Home > Webzine > Be Forest in concerto al Glue Alternative Concept Space di Firenze
lunedì 30 novembre 2020

Be Forest in concerto al Glue Alternative Concept Space di Firenze

02-02-2019
Sabato 2 febbraio 2019, dalle ore 22.30, sul palco del Glue Alternative Concept Space (Viale Manfredo Fanti 20, Firenze) si esibirà live il trio italiano dei Be Forest.

Dentro a un buio che non è solo notte, in fondo a un buio che non ha mappe, né pareti da raggiungere per aggrapparsi e avanzare verso qualche luce. Nessun riferimento: oltre le mani soltanto questo buio, per galleggiare o per lasciarsi andare. La musica del nuovo disco dei Be Forest si espande in ogni direzione, si immerge nell’oscurità fino a esserne fatta della stessa sostanza. Knocturne: knock, un colpo, un segnale dalla notte. Questo disco è un richiamo nel buio e al tempo stesso la risposta.

I Be Forest mancavano dal 2014, dai tempi dell'acclamato Earthbeat, e per il loro ritorno hanno voluto scegliere con cura e pazienza il modo giusto, mettendo a punto un’opera che li rappresentasse dalla prima all’ultima nota, un disco che fosse, innanzitutto, onesto, diretto. Lo si avverte subito dal suono, al tempo stesso più spoglio e più ricco, il più possibile analogico. Nonostante la produzione di ogni traccia sia stata molto meditata e stratificata, i Be Forest hanno raggiunto qui la loro musica più sincera di sempre, pura. Knocturne è stato prodotto da Steve Scanu insieme ai Be Forest, registrato e mixato da Steve Scanu e masterizzato da Josh Bonati. Oltre a Costanza Delle Rose (voce e basso), Erica Terenzi (voce, batterie, Eminent) e Nicola Lampredi (chitarra), hanno suonato in questo disco anche Steve Scanu, Jack Eden e Luca Sorbini. In apertura Jack Eden, ovvero Giacomo Stolzini, voce e chitarra dei Brothers In Law. Lontano dalle sonorità della main band, Jack Eden, armato di synth e drum machine, si propone come autore di un minimale e malinconico pop elettronico.

Per maggiori info: www.gluefirenze.com