Home > Webzine > Amici della Musica: tre giorni di concerti al Teatro della Pergola e Teatro Niccolini
sabato 24 ottobre 2020

Amici della Musica: tre giorni di concerti al Teatro della Pergola e Teatro Niccolini

09-02-2019
La Stagione Concertistica degli Amici della Musica di Firenze prosegue con una tripletta che vede protagonista per l'appuntamento pomeridiano di sabato 9 febbraio alle ore 16.00 presso il Teatro della Pergola (via della Pergola 12/32) l'astro del violino Emmanuel Tjeknavorian.
Giovanissimo violinista austriaco di origine armena, Tjeknavorian si è fatto conoscere dalla scena musicale internazionale per aver ottenuto il secondo premio nel 2015 al prestigioso concorso Sibelius, una delle più importanti competizioni per violinisti al mondo. Assieme a Maximilian Kromer, pianista suo connazionale e coetaneo, Emmanuel Tjeknavorian eseguirà un programma che copre circa un secolo di storia della musica, da fine Settecento a fine Ottocento. Il concerto si apre con il genio indiscusso della musica classica Wolfgang Amadeus Mozart, di cui i due musicisti eseguiranno la Sonata in do maggiore K. 303, in due movimenti, composta nel 1778. Gli altri autori in programma saranno Ludwig van Beethoven, con la Sonata n. 7 in do minore per violino e pianoforte, composta nel 1802, e il compositore francese Gabriel Fauré, con la Sonata n. 1 in la maggiore. Nella seconda parte del concerto, anche un lavoro di Clara Schumann, al secolo Clara Wieck, compositrice e pianista straordinaria, moglie del compositore romantico Robert Schumann. Clara Schumann è vissuta in Germania dal 1819 al 1896, ed è considerata una delle più importanti donne musiciste del suo secolo. Di lei, saranno eseguite le Drei Romanzen (tre romanze) per violino e pianoforte, composte nel 1853.

Domenica 10 febbraio alle ore 21.00 presso il Teatro Niccolini (via Ricasoli 3) sarà la volta di un altro duo di violino e pianoforte, sulla scena ormai da diverso tempo e con una carriera brillante: parliamo del violinista greco Leonidas Kavakos e del pianista italiano Enrico Pace, che suonano insieme stabilmente dal 2006. I due musicisti eseguiranno brani del compositore greco Nikolaos Skalkottas, vissuto fra il 1904 e il 1949, e di George Enescu, compositore, pianista, violinista e direttore d’orchestra romeno, vissuto fra il 1881 e il 1955. Apriranno il concerto con la terza Sonata per violino e pianoforte di Johannes Brahms. Per comporre la sua Terza Sonata, Brahms impiegò circa due anni: la scrisse, infatti, fra il 1887 e il 1888, e la dedicò al direttore d’orchestra Hans von Bülow, suo amico e collaboratore, col quale si era da poco riconciliato dopo qualche anno di incomprensioni e allontanamenti.

Sold out infine per il concerto di Giovanni Sollima al Teatro Niccolini in programma lunedì 11 febbraio alle 21.00, che prevede composizioni tra la classica e il rock sotto l'emblematico titolo Ba-Rock Cello.

Tutte le info e il programma completo della stagione su www.amicimusicafirenze.it