Home > Webzine > "La notte poco prima delle foreste" con PierFrancesco Favino al Teatro della Pergola
venerdì 15 novembre 2019

"La notte poco prima delle foreste" con PierFrancesco Favino al Teatro della Pergola

12-02-2019
Da martedì 12 a domenica 17 febbraio 2019 (ore 20.45, domenica ore 15.45), al Teatro della Pergola di Firenze, andrà in scena "La notte poco prima delle foreste" (La Nuit Juste Avant Les Forêts) di Bernard-Marie Koltés dove Lorenzo Gioielli dirigerà PierFrancesco Favino.

La Notte poco prima delle foreste, rappresentato per la prima volta nel 1977 al Festival d’Avignone, descrive la solitudine urbana come pochi altri testi, prima e dopo. In fondo, Bernard-Marie Koltès racconta di una serata realmente accaduta in cui il drammaturgo francese, morto a 41 anni di AIDS nel 1989, incontra un uomo senza fissa dimora con il quale si ferma a discutere. Gli parla della sua condizione di straniero che, per Pierfrancesco Favino, ci riguarda tutti.

Gli  argomenti assoluti di questo autore affiorano quando un uomo, uno straniero, un estraneo, un diverso che ha tentato in tutti i modi di diventare un eguale, ferma nella pioggia un ragazzo, che sembra un bambino immacolato. Un poema per voce sola sui temi del''identità, della moralita, dell'isolamento, dell'amore non facile. L'attore, PierFrancesco Favino, considera il testo come un dialogo aperto al pubblico, dove ha l'ambizione di scomparire dietro questo testo per permettere al pubblico di entrare nei pensieri e nell'animo di  Koltès.

La traduzione è di Giandonato Crico e Pierfrancesco Favino, l’adattamento dello stesso Favino, le luci sono di Marco D’Amelio, il sound designer è Sebastiano Basile, le foto di scena sono di Fabio Lovino.  Una produzione della Compagnia Gli Ipocriti Melina Balsamo.

Giovedì 14 febbraio
, ore 18.00, Pierfrancesco Favino incontra il pubblico. Coordinano Riccardo Ventrella e Matteo Brighenti. L’ingresso è libero fino a esaurimento dei posti disponibili.

Per ulteriori informazioni: www.teatrodellapergola.com


VSC