Home > Webzine > "L'animale che mi porto dentro", incontro con Francesco Piccolo e Staino a Le Murate PAC
lunedì 16 dicembre 2019

"L'animale che mi porto dentro", incontro con Francesco Piccolo e Staino a Le Murate PAC

28-02-2019
Giovedì 28 febbraio 2019, alle ore 21.00, Francesco Piccolo dialoga con Sergio Staino in occasione della presentazione del suo ultimo libro "L'animale che mi porto dentro", edito da Einaudi, alla Sala Ketty La Rocca de Le Murate. Progetti Arte Contemporanea.

Di quante cose è fatto un uomo? Sensibilità, ferocia, erotismo e romanticismo, debolezza, sete di potere. Ci vuole un certo coraggio per indagare la profondità del maschio, sempre che esista: non è detto che ci piaccia tutto quello che vedremo. In questo romanzo serio, divertente, spietato, Francesco Piccolo racconta, come solo lui sa fare, la vita di molti attraverso una sola.

Francesco Piccolo è uno scrittore, sceneggiatore ed editorialista italiano. Nato a Caserta ma residente a Roma, Piccolo Nel 1993 pubblica il suo primo libro, “Diario di uno scrittore senza talento”, con il quale si qualifica alla finale del premio Calvino. Nel 1996 inizia a pubblicare le sue opere con Feltrinelli. La sua raccolta di racconti “Storie di primogeniti e figli unici” vince il Premio Giuseppe Berto e il Premio Chiara. Dal 2007 arrivano invece i titoli di grande successo, come “L’Italia spensierata”, “La separazione del maschio” (2008), “Momenti di trascurabile felicità” (2010), “Il desiderio di essere come tutti” (2013), “Momenti di trascurabile infelicità” (2015). Gli ultimi quattro vengono pubblicati con Einaudi. Grazie a “Il desiderio di essere come tutti” vince il Premio Strega nel 2014. Il suo nome, oltre che per i suoi libri, è noto anche per la sua collaborazione con Nanni Moretti nella stesura delle sceneggiature di alcuni suoi film. Su tutti, Il Caimano, film su Silvio Berlusconi.

Ingresso libero

Per maggiori informazioni: www.lemuratepac.it