Home > Webzine > "Mi sa che fuori è primavera" in scena al Teatro Cantiere Florida
mercoledì 20 novembre 2019

"Mi sa che fuori è primavera" in scena al Teatro Cantiere Florida

07-03-2019
Per la rassegna Materia Prima, giovedì 7 Marzo alle ore 21.00  al Teatro Cantiere Florida (via Pisana, 111r) va in scena "Mi sa che fuori è primavera", un progetto di Gaia Saitta e Giorgio Barberio Corsettisi.

La storia, tristemente nota alla cronaca, è quella di Irina Lucidi una donna alla quale un giorno vengono sottratte dal marito le due figlie gemelle di sei anni. L'uomo si uccide e le bambine non saranno mai più ritrovate.
Di fronte alla perdita delle figlie, in un perenne stato di assedio, come lo definisce lei stessa, Irina racconta come si ritrovi a sopravvivere alla sua vita di dopo, senza cedere alla tentazione di sparire lei stessa. All'apice del dolore Irina incontra e sceglie una nuova possibilità di amare ancora. La resistenza di Irina è un atto di amore. Cinque anni dopo la tragedia, Irina Lucidi decide di raccontare la sua storia alla giornalista e scrittrice Concita De Gregorio che riporterà la toccante testimonianza della donna nel libro "Mi sa che fuori è primavera".

Gaia Saitta e Giorgio Barberio Corsettisi propongono la versione teatrale e partecipativa del libro; un superbo ritratto di una donna dei nostri giorni che, di fronte a un'esperienza che porta i tratti antichi della tragedia greca, riesce a ricucire i pezzi della sua vita e di se stessa.
In scena l'Irina interpretata da Gaia ritrova tra il pubblico i personaggi principali della storia della sua vita. Indagine in diretta e poesia intima avanzano in parallelo, con la complicità di un pubblico che diventa protagonista della rappresentazione per una sera.

Maggiori informazioni: www.teatroflorida.it 

AC