Home > Webzine > "Beate coi libri", convegno sulla storia delle bibliotecarie italiane alle Oblate
venerdì 22 novembre 2019

"Beate coi libri", convegno sulla storia delle bibliotecarie italiane alle Oblate

06-03-2019
Mercoledì 6 marzo 2019, alle ore 16.00, la sala Sibilla Aleramo della Biblioteca delle Oblate a Firenze (via dell'Oriuolo, 26) ospiterà il convegno "Beate coi libri. Per una storia delle bibliotecarie italiane" che ha lo scopo di riflettere sul contributo delle donne alla professione, declinata nelle sue diverse specializzazioni.

L'appuntamento, organizzato nell'ambito della rassegna "Si scrive marzo, si legge donna" ha lo scopo di riflettere sul contributo delle donne alla professione, declinata nelle sue diverse specializzazioni.
Sarà, inoltre, l'occasione per discutere dell'evoluzione storica della figura della bibliotecaria e per tracciarne possibilità di sviluppo futuro.

ore 16.00
Saluti di Massimo Fratini, Assessore alle Biblioteche del Comune di Firenze e dell'Associazione Italiana Biblioteche - Sezione Toscana. Coordina Silvia Bruni, Biblioteca di Scienze Sociali dell'Università di Firenze. Interventi di:
- Elisabetta Francioni, Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze - L’accesso delle donne alla professione bibliotecaria: un percorso a ostacoli
- Simonetta Buttò, Dirigente Istituto Centrale per il Catalogo Unico, Roma - Una professione al femminile
- Grazia Asta, Biblioteche comunali fiorentine, Firenze- Le donne nelle biblioteche comunali fiorentine
- Laura Vannucci, Biblioteca Biomedica Università di Firenze - Le donne nelle biblioteche delle Università
- Susanna Giaccai, wikibibliotecaria - Il ruolo delle bibliotecarie italiane in Wikipedia

ore 17.30
Pausa caffè e inaugurazione della mostra virtuale "Beate coi libri. Per una storia delle bibliotecarie italiane" a cura di Silvia Bruni, Elisabetta Francioni, Francesca Palareti

Proiezione di un film con Bette Davis, nei panni di un’anziana bibliotecaria che, in epoca maccartista, si oppone al ritiro dalla biblioteca di un libro sul comunismo (USA 1956). Proiezione riservata agli iscritti alla biblioteca fino a esaurimento dei posti disponibili.

Dalle ore 16.00 è possibile prenotarsi per il prestito dei “libri viventi” un dialogo con le bibliotecarie per scoprire la professione e le biblioteche in cui lavorano. Dal 7 al 30 marzo le prenotazioni proseguono telefonando all'help desk della Biblioteca delle Oblate al numero 055 261 65 12 o inviando una email: bibliotecadelleoblate@comune.fi.it  con oggetto: “prenotazione libri viventi”.

Iniziativa con il patrocinio di AIB - Sezione Toscana in collaborazione con la Biblioteca delle Oblate

Per ulteriori informazioni: www.biblioteche.comune.fi.it