Home > Webzine > "In bottega: atelier d’arte", laboratori a Palazzo Vecchio
martedì 27 ottobre 2020

"In bottega: atelier d’arte", laboratori a Palazzo Vecchio

10-03-2019
Domenica 10, 17 e 24 marzo 2019 a Palazzo Vecchio in Piazza della Signoria alle ore 10.00 (durata: 1h15’), si terrà In bottega: atelier d’arte. Sarà un ciclo di laboratori per sperimentare tutte le tecniche dei maestri del passato, dedicato alle famiglie con bambini da 8 e 12 anni, dove i partecipanti a questo corso avranno occasione di sperimentare fasi e processi di un antico lavoro di bottega che ancora oggi affascina. Questi tre appuntamenti alla scoperta delle tecniche artistiche che hanno fatto la storia dell’arte, sono stati resi possibili dai i Musei Civici Fiorentini e MUS.E  grazie al supporto di Giotto, love brand di F.I.L.A. Fabbrica Italiana Lapis ed Affini.

Domenica 10 marzo, In bottega: l’arte della doratura
In questo appuntamento, dedicato alla doratura, verrà fatta visitare la sua straordinaria collezione di capolavori dell’arte medievale e rinascimentale e anche opere minori di Charles Loeser che consentirà di comprendere questo studioso americano, trasferitosi a Firenze. Verrà dedicata una particolare attenzione alle variegate tecniche di esecuzione e soprattutto alla doratura delle tavole e delle cornici, che sarà il via per un laboratorio artistico sulla doratura fra gesso, bolo, colla di coniglio, foglia d’oro e punzoni.

Domenica 17 marzo, In bottega: la pittura su tavola
S'introdurrà la tecnica della tempera all'uovo definita da Giorgio Vasari come “Da Cimabue in dietro, e da lui in qua s’è sempre veduto opere lavorate a tempera in tavola… E temperavano i colori da condurli col rosso dell’uovo o tempera…”  In un laboratorio in cui il pubblico si cala nei panni di apprendisti di bottega per sperimentare direttamente le fasi di lavoro, dal macinare i colori al dipingere.

Domenica 24 marzo, In bottega: dipingere in fresco
In questo incontro verrà introdotta la tecnica dell'affresco, considerata fra le più difficili poiché non consente ripensamenti e richiede una perfetta conoscenza dei materiali e dei pigmenti e descritta da Giorgio Vasari "Di tutti gli altri modi che i pittori faccino, il dipingere in muro è il più maestrevole e bello”. L’atelier consente di cimentarsi con le diverse fasi di esecuzione di un piccolo affresco, che al termine dell’attività i partecipanti potranno portare via con sé.

Costi: € 2,50 (residenti Città Metropolitana) e €5,00 (non residenti Città Metropolitana) - riduzione 2×1 soci Unicoop Firenze - è escluso l’accesso al museo.
La prenotazione è obbligatoria. Per informazioni e prenotazioni:  museicivicifiorentini.comune.fi.it/palazzovecchio info@muse.comune.fi.it

VSC