Home > Webzine > "Lear", l'opera di Aribert Reimann inaugura la stagione del Maggio Musicale Fiorentino
mercoledì 13 novembre 2019

"Lear", l'opera di Aribert Reimann inaugura la stagione del Maggio Musicale Fiorentino

02-05-2019
Giovedì 2 e 9 maggio 2019 alle ore 20.00 e domenica 5 maggio 2019 alle ore 15.30 il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino (Piazza Vittorio Gui, 1), proporrà l’opera di Aribert Reimann, Lear con il maestro concertatore e direttore Fabio Luisi e la regia di Calixto Bieito.

Il personaggio di Lear si contraddistingue, non per essere un eroe ma una vittima delle sue bramose figlie ma soprattutto da se stesso e dalle sua superbia che non gli consente di riconoscere l’amore incondizionato di Cordelia. Privato dalle sue ricchezze e dei suoi onori, Lear crolla nel baratro della follia e lo travolge inarrestabile e violenta, accompagnata dell’enfasi delle musiche di A. Reimann che esalta gli estremi drammatici dell’opera con una scrittura livida e tagliente.

Avrà l'allestimento dell’Opéra national de Paris e l'interpretazione dei personaggi sarà eseguita da Bo Skovhus, Frode Olsen, Michael Colvin, Kor-Jan Dusseljee, Levent Bakirci, Andrew Watts, Andreas Conrad, Angeles Blancas Gulin, Erika Sunnegardh, Ernst AlischScenografia: Rebecca Ringst, Costumista: Ingo Krügler, Luci: Franck Evin, Videoproiezioni: Sarah Deredinger, Drammaturgia: Bettina Auer

Orchestra e Coro del Maggio Musicale Fiorentino, Maestro del Coro Lorenzo Fratini.

Per ulteriori informazioni: www.maggiofiorentino.com 

VSC