Home > Webzine > "Visione Musicale", 500 ottoni e percussioni in concerto per Leonardo al Maggio Fiorentino
lunedì 11 novembre 2019

"Visione Musicale", 500 ottoni e percussioni in concerto per Leonardo al Maggio Fiorentino

02-05-2019
Giovedì 2 maggio 2019, alla giornata inaugurale del Festival del Maggio Fiorentino nella 82° edizione sotto il tema "Potere e Virtù", alle ore 17.00 e 18.00 in Piazza Vittorio Gui verrà eseguito in prima esecuzione assoluta, in omaggio al genio Leonardo da Vinci, il concerto da Guinness dei primati "Visione Musicale" di Giorgio Battistelli per 500 ottoni e percussioni.

La giornata comincerà con un incontro con lo scrittore Claudio Magris nell’aula magna dell’Università di Firenze e proseguirà con un concerto degli Ottoni del Maggio Musicale Fiorentino alla Loggia dei Lanzi. Per celebrare i 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci (deceduto ad Amboise il 2 maggio 1519) il Maggio presenta inoltre una nuova commissione del Teatro dal titolo Leonardesca. Aforismi per voci di bambini e pianoforte su testi di Leonardo da Vinci di Luca Logi, che vedrà protagonista il Coro delle voci bianche del Maggio diretto dal maestro Lorenzo Fratini che si esibirà alla Fondazione Zeffirelli.  Il foyer di galleria ospiterà poi la premiazione dei fotografi partecipanti alla mostra Luoghi e volti shakespeariani in Toscana, realizzata in collaborazione con il Museo Novecento, ideale preludio alla prima di Lear, opera ispirata alla tragedia del Bardo che andrà in scena a seguire.

Ingresso libero

Per ulteriori informazioni: www.maggiofiorentino.com 

VSC