Home > Webzine > Orchestra della Toscana con Ort Attack in concerto al Maggio Musicale Fiorentino
martedì 12 novembre 2019

Orchestra della Toscana con Ort Attack in concerto al Maggio Musicale Fiorentino

25-06-2019
Martedì 25 giugno 2019 alla Sala Orchestra del Teatro del Maggio (Piazza Vittorio Gui, 1), nel contesto del Festival del Maggio Fiorentino,  alle 20.00 ci sarà il concerto dell'Orchestra della Toscana con Ort Attack - Emozioni in musica.

L'orchestra eseguirà Concerto in sol minore per violoncelli e archi RV 531 di Antonio Vivaldi, Adios nonino e Esqualo per violoncello e archi di Ástor Piazzolla, Medley di musiche da film di Ennio Morricone/John Williams, Un Larme, elaborazione per violoncello e archi di Gioachino Rossini, Violoncelles, vibrez! per due violoncelli e d’archi di Giovanni Sollima.

Con la partecipazione degli artisti: Ensemble d'archi Ort Attack, Violoncelli solisti Luca Provenzani e Augusto Gasbarri, Violini Virginia Ceri, Alessandro Giani, Susanna Pasquariello, Francesco Di Cuonzo, Gabriella Colombo e Stefano Bianchi, Viole Stefano Zanobini e Caterina Cioli, Violoncello Giovanni Simeone, Contrabbasso Amerigo Bernardi.

Per il LXXXII Maggio Musicale sono fissati per questa nuova edizione più di 130 appuntamenti. Una programmazione ininterotta di due mesi con una rete di collaborazioni con più di 50 istituzioni culturali, con il tema Potere e Virtù che collegherà l'intero Festival che si espanderà anche oltre Firenze per andare nell'area Metropolitana e in Toscana.  Ci saranno 12 appuntamenti sinfonici e si apriranno il 4 maggio per concludersi il 26 giugno. I direttori in programma saranno Fabio Luisi, James Conlon, Wolfram Christ, Myung-Whun Chung, Zubin Metha  che sarà in più appuntamenti sinfonici e suonerà anche con il pianista Daniel Baremboim, Salvatore Sciarrino, Riccardo Muti, Orchestra della Toscana e, infine, conlcuderà Daniele Gatti.

Chiuderà il calendario sinfonico del Festival il 26 giugno un’altra star del podio, Daniele Gatti, con la Sinfonia n.3 H 186 Liturgique di Arthur Honagger e Aleksandr Nevskij op.78 cantata per mezzosoprano, coro e orchestra dalla musica per il film di Ejzenstein di Sergej Prokof’ev.

Per ulteriori informazioni: www.maggiofiorentino.com 

VSC