Home > Webzine > Doppio concerto della pianista Jin Ju al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino
domenica 17 novembre 2019

Doppio concerto della pianista Jin Ju al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino

24-05-2019
Venerdì 24 maggio e 14 giugno 2019, alle ore 20.00, la pianista Jin Ju suonerà il fortepiano Condrad Graf op. 1041 e Steinway & Sons nella Sala Orchestra del Teatro del Maggio (Piazza Vittorio Gui, 1).

Riconosciuta dalla critica internazionale come una delle più interessanti artiste della sua generazione per la perfezione tecnica, la sensibilità appassionata e l’incredibile trasparenza dei dettagli narrativi, e valutata in Cina tra i più grandi virtuosi del suo Paese, Jin Ju è un astro sempre crescente nel panorama pianistico internazionale. Nata a Shanghai da una famiglia di musicisti, ha ottenuto il Diploma e il Master al Conservatorio di Pechino, il Master all’Accademia Pianistica Internazionale di Imola, il Diploma e Medaglia d’Oro in “Professional Performance” del Royal Northern Music College di Manchester ed è stata premiata in prestigiosi concorsi internazionali quali il Cajkovskij di Mosca e il Queen Elizabeth di Bruxelles. Si è esibita in alcune tra le più importanti sale da concerto, tra cui le Konzerthaus di Berlino e Vienna, la Sala Grande del Conservatorio di Mosca, il Palais de Beaux Arts di Bruxelles, Bridgewater Hall di Manchester, il Teatro della Pergola di Firenze, la Sala Verdi di Milano e tutte le principali sale da concerto delle maggiori stagioni cinesi; è stata fra l’altro tra le prime ad esibirsi nella Città Proibita. Ha collaborato in qualità di solista con importanti orchestre nei cinque continenti. Tra esse la China National Symphony Orchestra, la BBC Philharmonic, la Belgian National Orchestra, la Russian State Symphony, la Oslo Symphony Orchestra e molte altre. Jin Ju si è affermata anche come uno dei nomi di maggior interesse internazionale nell’ambito dell’esecuzione su strumenti storici; recentemente è stata nominata “Artist resident” della prestigiosa Accademia Bartolomeo Cristofori di Firenze. 

Il 24 maggio i brani eseguiti saranno Sonata in fa maggiore op. 54Sonata in fa minore op. 57, Appassionata di Ludwing van Beethoven, Tema con variazioni sul nome "Abegg" op. 01 Papillons, op. 2  di Robert Schumann.

Il 14 giugno i brani eseguiti saranno Tre studi da Studi di esecuzione trascendentale: La ricordanza n. 9, Allegro molto n. 10 e Harmonies du soir n. 11 di Franz Liszt, Sette fantasie per pianoforte op. 116 di Johannes Brahms e Images, seconda serie per pianoforte: Cloches à travers les feuilles, Et la lune descend sur le temps qui fût e Poissons d’or Études n. 8 Pour les agréments, Études n. 11 Pour les arpèges composés, Études n. 5 Pour les octaves di Claude Debussy. In collaborazione con l’Accademia Bartolomeo Cristofori.

Posto Unico 15€

Per ulteriori informazioni: www.maggiofiorentino.com 

VSC