Home > Webzine > Ludovica Vincenti in concerto al fortepiano Broadwood del Maggio Musicale Fiorentino
martedì 20 ottobre 2020

Ludovica Vincenti in concerto al fortepiano Broadwood del Maggio Musicale Fiorentino

31-05-2019
Venerdì 31 maggio 2019, alle ore 20.00, Ludovica Vincenti suonerà il fortepiano John Broadwood nella Sala Orchestra del Teatro del Maggio (Piazza Vittorio Gui, 1).
La pianista, in occasione della nuova stagione del Maggio Fiorentino, eseguirà Sonata in sol minore op. 34 n. 2 e Capriccio in mi minore op. 47 n. 1 di Muzio Clementi, Sonata in do maggiore op. 24 di Carl Maria von Weber.

Il fortepiano, nome con il quale si usa convenzionalmente chiamare il pianoforte nei suoi primi anni di vita, fu ideato e costruito proprio a Firenze attorno al 1700 da Bartolomeo Cristofori, geniale artigiano padovano al servizio del Principe Ferdinando de’ Medici, e fu lo strumento prediletto da Haydn, Mozart, Beethoven, Schubert, Schumann... per non nominare che i più famosi fra i grandi compositori della fine del settecento e l’inizio dell’ottocento.

Ludovica Vincenti, nata a Maglie (Lecce) nel 1989, ha conseguito il Diploma di Pianoforte all'età di 18 anni, con il massimo dei voti, presso il Conservatorio "Tito Schipa" di Lecce. A 21 anni ha ottenuto il Diploma di Laurea in Pianoforte Solista presso il Conservatorio " Luigi Cherubini" di Firenze con il massimo dei voti e la lode, sotto la guida del M° Stefano Fiuzzi. Nel 2013 ha brillantemente conseguito il Diploma di Fortepiano e Pianoforte Romantico presso l'Accademia Pianistica Internazionale "Incontri col maestro" di Imola. Ha ottenuto riconoscimenti e vinto numerosi primi premi in prestigiosi concorsi nazionali ed internazionali.
Per il Maggio Musicale Fiorentino si è esibita al Teatro della Pergola di Firenze nell'ambito della rassegna " Beethoven al Fortepiano", prima esecuzione in Italia dell'integrale delle Sonate di Beethoven su strumenti originali, riscuotendo un notevole successo di pubblico e di critica.

Iniziativa in collaborazione con l’Accademia Bartolomeo Cristofori, fondata a Firenze nel 1989 per iniziativa di un gruppo di amici appassionati di musica e di strumenti antichi con l'obiettivo di creare un centro, unico in Italia, dedicato interamente al fortepiano così da avere la possibilità di far musica su strumenti originali e studiare in profondità gli stili interpretativi ed esecutivi a questi connessi.

Posto unico 15€

Per ulteriori informazioni: www.maggiofiorentino.com  

VSC