Home > Webzine > Carlo Verdone presenta il nuovo romanzo di Giovanni Bogani
giovedì 21 novembre 2019

Carlo Verdone presenta il nuovo romanzo di Giovanni Bogani

20-09-2006

Carlo Verdone sarà critico letterario per un giorno. L’attore e regista presenterà, a Firenze, il nuovo romanzo di Giovanni Bogani, "Amore a ore" (Edimond, 256 pagine, 12 euro). Il libro – il quinto romanzo di Bogani – esce con una veste grafica inedita: due copertine diverse. Verdone è da tempo un attento lettore delle opere di Bogani. "Quello che mi colpisce dei tuoi racconti è la musica. La musica delle parole, che pervade ogni pagina", dice Verdone a proposito della sua scrittura. "Hai una vena malinconica, un’inquietudine che sento vicina alla mia. Il tuo personaggio insegue sempre le emozioni, senza fermarsi mai. Si deve continuamente innamorare: di una donna, di un dettaglio, di un paesaggio. E continuamente lo deve perdere, per poter esplorare ancora. Luca è un personaggio che si costringe continuamente a esplorare luoghi e soprattutto anime. Io ho visto questo, in te: doti di poesia moderna, non di maniera, e una grande sapienza nel cogliere il dettaglio. E attraverso i dettagli, ci restituisci un mondo vero, autentico". Il romanzo mette in scena la storia d’amore tra Luca, figura chiave dei romanzi di Bogani, e Viola, studentessa d’accademia, che ha la metà degli anni di Luca. S’innamorano con stupore reciproco, e si amano con grande intensità. Poi, basta un sms, e il mondo si capovolge. Che cosa succede quando, all’improvviso, tutto quello che credevi futuro nella tua vita diventa passato? Che cosa succede quando la persona che credevi parte di te se ne va, con la tua vita nello zaino? Che cosa significa quando qualcuno ti dice "ti amo"? Quanto dura l’amore? Com’è che l’amore eterno diventa amore a ore? Dopo aver venduto più di diecimila copie con le precedenti opere, Bogani scrive una storia d’amore inquieta, sullo sfondo di una Firenze inedita, dove si incrociano scorci inediti, la città ad uso delle videocamere e quella amata dai fiorentini. Tra le pagine, appare anche lo stesso Carlo Verdone: vi sfidiamo a trovarlo, nelle anse del racconto. Anche un libraio di Feltrinelli compare nel cast immaginario del libro. Molte le citazioni cinematografiche: Viola assomiglia ad Amélie, mentre Benigni, Woody Allen, Moretti e Charlot affollano la mente di Luca, spettatori immaginari del suo amore. Nelle librerie fiorentine, le copie in vendita hanno frasi autografe dell’autore. In ogni copia, una frase diversa: che appare in quella copia, e quella soltanto. Giovanni Bogani, fiorentino, ha 43 anni. E’ giornalista cinematografico di "Quotidiano Nazionale". "Amore a ore" è la sua quinta prova narrativa, dopo "L.", "Blu" (Island, 2001; introduzione di Peter Greenaway), "Berliner Blues" (Edimond editore, 2003; introduzione di Wim Wenders) e "Non aprire mai" (Edimond).
Info: www.giovannibogani.it