Home > Webzine > Domenica Metropolitana: ingresso gratuito nei Musei Civici Fiorentini per i residenti
sabato 24 ottobre 2020

Domenica Metropolitana: ingresso gratuito nei Musei Civici Fiorentini per i residenti

02-06-2019
La Domenica Metropolitana del 2 giugno, che cade in coincidenza con la Festa della Repubblica, offre a bambini, ragazzi e adulti un ricco programma di visite e attività grazie al sostegno di GIOTTO, love brand di F.I.L.A. Fabbrica Italiana Lapis ed Affini e di Mukki. Ai giovani e agli adulti sono proposte le visite in Palazzo Vecchio, in Palazzo Medici Riccardi, in Santa Maria Novella, al complesso delle Murate, alle mostre temporanee Leonardo e Firenze (Museo di Palazzo Vecchio) e Sustainable thinking (Museo Novecento). Si aggiungono le visite proposte nell’ambito del progetto AMIR / Accoglienza Musei Inclusione Relazione a cura di Comune di Fiesole, Comune di Firenze - MUS.E, Istituto degli Innocenti, Fondazione Primo Conti, Stazione Utopia, grazie al sostegno della Regione Toscana e della Fondazione CR Firenze.
In occasione del Festival dello Sviluppo Sostenibile, inoltre, in programma dal 21 maggio al 6 giugno su tutto il territorio nazionale, presso il Museo Novecento sono previste conversazioni e atelier centrati sul dialogo Arte e Sostenibilità.

Ancora, i giovani e gli adulti potranno prendere parte alle visite del Memoriale di Auschwitz, aperto al pubblico nel mese di maggio in piazza Bartali, e del Giardino della Villa di Castello, attive grazie alla collaborazione con il Polo Museale della Toscana in occasione delle celebrazioni del cinquecentenario di Cosimo I de’ Medici (1519-2019). Ai più piccoli sono dedicate le attività sulle Piccole storie di colori e Per fare una città ci vuole un fiore, i percorsi A casa Medici in Palazzo Medici Riccardi e l’atelier Che cos’è un’installazione alle Murate.
Si chiude domenica 2 anche il progetto Ambasciatori dell’arte, grazie a cui il pubblico potrà fruire durante la visita del supporto dei giovani studenti delle scuole secondarie di secondo grado Antonio Gramsci, Giuseppe Peano di Firenze ed Ernesto Balducci di Pontassieve, aderenti a un percorso speciale di Alternanza Scuola Lavoro, per una visita approfondita e piacevole dei seguenti musei: Museo di Palazzo Vecchio, Museo Stefano Bardini, Santa Maria Novella.

Si segnala inoltre la visita-conversazione alla mostra Verrocchio, il maestro di Leonardo in Palazzo Strozzi alle h11.30 (visita gratuita con biglietto d’ingresso ridotto alla mostra e €1 auricolari, max 15 partecipanti), che accoglie per la prima volta celebri capolavori di Verrocchio e opere capitali dei più famosi artisti della seconda metà del Quattrocento legati alla sua bottega, come Domenico Ghirlandaio, Sandro Botticelli, Pietro Perugino e Leonardo da Vinci, il suo più famoso allievo, di cui sarà possibile ricostruire la formazione e lo scambio con il maestro attraverso eccezionali prestiti e inediti confronti.
È inoltre in programma la visita guidata al Museo della Misericordia alle ore 15.30 (Piazza Duomo 19, prenotazione obbligatoria, tel. 055-2393917 o presso la reception del museo), così come si segnala l’accesso gratuito al Museo Zeffirelli - Centro internazionale per le Arti dello Spettacolo Franco Zeffirelli dalle h10 alle h18 (Piazza San Firenze 5, non è necessaria la prenotazione, tel. 055-2658435).

Informazioni e prenotazioni:
Da Lunedì 27 maggio a sabato 1 giugno h 9.30-13.00 e h 14.00-17.00 (il servizio non è attivo la domenica mattina)
Tel. 055-2768224, 055-2768558 Mail: info@muse.comune.fi.it
Si ricorda che tutte le visite guidate e le attività nei Musei Civici Fiorentini e in Palazzo Medici Riccardi sono gratuite per i cittadini residenti nella città metropolitana di Firenze e che la prenotazione è obbligatoria. All’atto della prenotazione è possibile riservare un solo appuntamento nel corso della giornata per un massimo di 5 persone.
Senza prenotazione sono gli accessi* a: Museo di Palazzo Vecchio (orario 9.00/23.00), Torre di Arnolfo** (orario 9.00/21.00, 30 persone ogni mezz’ora, ultimo accesso ore 20.00),Santa Maria Novella (orario 13.00/17.30*), Museo Stefano Bardini (orario 11.00/17.00), Fondazione Salvatore Romano (orario 13.00/17.00), Museo Novecento (orario 11.00/20.00), Cappella Brancacci in Santa Maria del Carmine (ingressi 13.00/17.00, ultimo accesso ore 16.15, 30 persone ogni mezz’ora), Museo del Ciclismo Gino Bartali (ingressi 10.00/16.00), Palazzo Medici Riccardi (orario 9.00/19.00).

Gli accessi sono disponibili fino ad esaurimento posti per motivi di sicurezza.
*In caso di pioggia la Torre di Arnolfo resterà chiusa al pubblico per motivi di sicurezza e sarà accessibile il solo camminamento di ronda.

Attenzione: le biglietterie chiudono un’ora prima dell’orario di chiusura.