Home > Webzine > "Tradurre e essere tradotti", incontro al Caffè Letterario Le Murate
mercoledì 20 novembre 2019

"Tradurre e essere tradotti", incontro al Caffè Letterario Le Murate

05-06-2019
Mercoledì 5 giugno 2019, alle ore 18.00, il Caffè Letterario Le Murate di Firenze ospita "Tradurre e essere tradotti", un nuovo incontro del festival internazionale di poesia "Voci lontane, voci sorelle".
La poetessa e traduttrice finlandese Hannimari Heino, le traduttrici statunitensi Diana Thow e Sara Stickney e i poeti e traduttori Federico Italiano e Elisa Biagini converseranno sulla pratica della traduzione e della scrittura.

Hannimari Heino (1964) è una poetessa e una traduttrice finlandese. Ha pubblicato tre raccolte di poesia ed un epistolario, Lettere dal giardino, con la poetessa Kristiina Wallin. Ha tradotto molti autori italiani, sia narratori e saggisti (Svevo, Celati, Magris, Saviano) sia poeti (come Ungaretti e Montale), curando anche un’antologia poetica degli anni 1960-2000. È anche autrice di installazioni di poesia, presentate in giardini botanici, sia in Finlandia che negli USA.

Federico Italiano (1976) vive e lavora a Vienna, come ricercatore. Ha pubblicato le raccolte Nella costanza (2003), L’invasione dei granchi giganti (2010), L’impronta (2014) e l’auto-antologia Un esilio perfetto. Poesie scelte 2000–2015 (Feltrinelli 2015). È tradotto in molte lingue e incluso in varie antologie. È anche traduttore e saggista. Ed ha curato, per l’editore Hanser di Monaco, una antologia della poesia italiana contemporanea e una antologia della giovane poesia europea.

Ingresso libero.

Incontro in collaborazione con La Nottola di Minerva.

Il festival internazionale di poesia "Voci lontane, voci sorelle", a cura dell'Associazione culturale Laboratorio Nuova Buonarroti, fa parte del programma dell'Estate Fiorentina 2019. Accanto all'incontro con numerosi poeti italiani e stranieri, di diversa generazione, propone una riflessione critica e la lettura guidata di momenti importanti della poesia moderna, in vari altri luoghi della città.

Per maggiori informazioni: www.vocilontanevocisorelle.it