Home > Webzine > Balagan Cafè: "Fra sogno e visione", tra musica e libri al Giardino della Sinagoga di Firenze
lunedì 11 novembre 2019

Balagan Cafè: "Fra sogno e visione", tra musica e libri al Giardino della Sinagoga di Firenze

05-09-2019
Giovedì 5 settembre 2019, alle ore 19.30, con l'iniziativa "Fra sogno e visione" tornano in programma gli appuntamenti culturali a ingresso libero del Balagan Cafè al Giardino della Sinagoga di Firenze, in via Luigi Carlo Farini 6.

La serata si apre con l'apericena con delizie del mondo ebraico narrate e cucinate da Michele Hagen e dallo Chef Jean Michel Carasso (offerta consigliata di 10 euro).

Si prosegue, alle ore 20.00, con la presentazione del libro "Vivere è scrivere. Una biografia visiva di Giorgio Bassani", a cura di Portia Prebys e Gianni Venturi (Edisai Edizioni).
Il volume nasce dalla necessità di proporre, attraverso un mezzo del vedere quale è la fotografia, le montaliane occasioni che hanno permesso la coincidenza tra vita e opera dello scrittore ferrarese. Affidata a personalità critiche di sicura competenza che ne curano i capitoli in cui viene proposta la vita di Giorgio Bassani, si dipana una biografia il cui metodo lo scrittore avrebbe sicuramente approvato. Il libro è nato dalla volontà del Comitato Nazionale per le Celebrazioni della nascita di Giorgio Bassani di favorirne la pubblicazione affidata al Centro studi Bassaniani di Ferrara.

Alle ore 21.00, è in programma "Sognando Kalinindorf", il concerto della Klezmerata Fiorentina con Igor Polesitsky al violino, Riccardo Crocilla al clarinetto, Francesco Furlanich alla fisarmonica e Riccardo Donati al contrabbasso.
Composta da quattro solisti dell'Orchestra del Maggio Musicale fiorentino, a partire dalla sua formazione nel 2005, la Klezmerata Fiorentina propone al pubblico internazionale un nuovo tipo di spettacolo musicale basato sulla reinterpretazione creativa del vastissimo repertorio tradizionale strumentale est-europeo. La componente musicale dei programmi è arricchita dal divertente, informale e spesso personalissimo racconto del fondatore del gruppo, Igor Polesitsky, il quale cerca di ricreare quel affascinante ma ormai quasi scomparso mondo Yiddish Ucraino di cui fanno parte sia lui che tante generazioni della sua famiglia.

Ingresso gratuito.

In occasione dell'iniziativa, che fa parte dell'Estate Fiorentina 2019, c'è la possibilità di effettuare visite accompagnate in Sinagoga, alle ore 20.45, al prezzo ridotto di 6,5 euro.

Per ulteriori informazioni: www.balagancafe.it  - www.firenzebraica.it