Home > Webzine > "Vola Firenze", la mostra di Enrico Bandelli alla Galleria Immaginaria
giovedì 21 novembre 2019

"Vola Firenze", la mostra di Enrico Bandelli alla Galleria Immaginaria

01-09-2019
“Amo particolarmente l’opera di Enrico Bandelli, perché nel suo lavoro l’arte si coniuga alla perfezione con la rappresentazione della natura e il rispetto dell’ambiente”. Lo ha detto il presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani, alla presentazione della mostra personale dell’artista fiorentino, intitolata “Vola Firenze”, che si inaugurerà domenica 1 settembre, alle 19, alla Galleria Immaginaria di via Guelfa 22a/r a Firenze.

Giani ha ricordato che Bandelli, già ospite di una mostra che si è tenuta in passato al palazzo del Pegaso, “è un artista di riferimento per la città e in questa sua nuova mostra la sua arte, che con il richiamo al rispetto dell’ambiente si lega a una delle battaglie sociali più importanti del nostro presente, si interfaccia con i monumenti di Firenze e il loro paesaggio”.

Per introdurre il visitatore ai lavori che saranno visibili alla Galleria Immaginaria, Enrico Bandelli ha svelato il significato del passerotto presente in tutte le opere: “Quando ero piccolo, sognavo di volare. Quel sogno si è tradotto nel passerotto presente nei miei lavori già da molto tempo. Quel passerotto sono io, che volando sfiora le chiese di Firenze, le case, e ammira il paesaggio sottostante”.

Bandelli ha anche sottolineato che le opere in mostra sono tutte realizzate con la tecnica del bassorilievo in bianco. “Ho abbandonato l’uso del colore ormai da sette o otto anni – ha spiegato – per ridurre all’essenzialità e alla purezza l’ambiente che ci circonda”.

“Questa mostra – ha concluso Claudio Bini, presidente della Società San Giovanni Battista – rende omaggio a un artista attento al mondo e rappresenta un atto di amore verso la sua città”

Per maggiori informazioni: www.galleriaimmaginaria.com