Home > Webzine > Firenze Jazz Festival: Stevland & Mark Lettieri Trio in concerto a Piazza del Carmine
domenica 17 novembre 2019

Firenze Jazz Festival: Stevland & Mark Lettieri Trio in concerto a Piazza del Carmine

12-09-2019

Prosegue in Piazza del Carmine la terza edizione del Firenze Jazz Festival, l'appuntamento è giovedì 12 Settembre per due concerti ad ingresso libero.

Alle ore 21.00, la serata si apre con "Stevland: Social Sounds of Stevie Wonder". Stevland è il quintetto di Claudia Tellini per una task force che rinnovare e ripropone una merce rara: i primi dischi ‘liberi’ di uno Stevie Wonder ventenne e pronto ad affrontare e conquistare un ruolo storico nella musica di tutti i tempi. I testi delle canzoni sono pieni di messaggi di resistenza e di critica al potere costituito, le canzoni scendono in campo nelle lotte per i diritti civili, le rime sprigionano un anelito di libertà. Il repertorio di Wonder, integrato da arrangiamenti e frammenti originali del gruppo, è arricchito anche da testi di Pier Paolo Pasolini e George Orwell. Steveland, progetto originale che riunisce insieme cinque dei migliori jazzisti toscani, rende così omaggio al grande genio della black music, proponendo una musica senza tempo e senza confini. Una “meraviglia”.
Il quintetto è composto da Claudia Tellini (voce) / Emanuele Parrini (violino) / Riccardo Galardini (chitarre) / Nicola Vernuccio (contrabbasso) / Walter Paoli (batteria).

Alle ore 22.15, si prosegue con il concerto del Mark Lettieri Trio, capitanato dal texano di Forth Worth, da tempo uno dei migliori chitarristi in circolazione. Un solista che riesce ad esprimere il suo talento in una moltitudine di diversi stili musicali, dal gospel al r&b, dal rock al pop, dal jazz alla fusion, oltre ad essere pure un brillante compositore. Dal 2008 è componente stabile dell'acclamato gruppo jazz internazionale degli Snarky Puppy, con i quali ha girato in tour in tutto il mondo, vincendo pure ben 3 Grammy Award. Talento precoce e richiestissimo, Lettieri ha lavorato anche a fianco dell'icona neo-soul Erykah Badu, della cantante gospel Tamela Mann, e di altre big come David Crosby, 50 Cent, Snoop Dogg, Eminem.. Lettieri è anche nel Team SKP insieme al produttore Symbolyc One (Kanye West, Beyonce) Si presenta al FJF ala testa di un trio di autentici fuoriclasse, tra I migliori della loro generazione
La band vede sul palco: Mark Lettieri (chitarra) / Wes Stephenson (basso elettrico) / TaRon Lockett (batteria).

Inoltre a partire dalle ore 19.15 prenderà il via il Wine Talk di "Wine Corner Ruffino", uno spazio di incontro e dibattito su cibo, vino musica e cultura a cura di Ruffino, condotto da Alessandra Piscopo.

La serata, in contemporanea, vive anche al Volume di Piazza Santo Spirito 5r, con  I Camillas, alle ore 22.15, in “Moltobene” uno show fatto di poesia, parole e musica di e con Zagor Camillas e Ruben Camillas.
"Qui si tratta di spiegare il mondo e di mostrare genealogie e correlazioni, perché nessuna cosa ci è indifferente. Attraverso oroscopi, commemorazioni, piatti tipici, eventi e oggettistica, il mondo prende la parola. Letteralmente."
E al Tasso Hostel (via Villani, 15) è in programma una Jam Session a partire dalle ore 23.30. 

Firenze Jazz Festival, il progetto strategico dell'Estate Fiorentina 2019, torna nei luoghi simbolo dell'Oltrarno fiorentino, per cinque giornate con oltre 40 concerti ad ingresso gratuito fino al 15 Settembre, a ritmo di jazz contemporaneo, con tanti ospiti internazionali oltre al meglio del panorama jazz italiano portando in scena ospiti affermati e lasciando ampio spazio alle nuove e interessanti proposte della "next generation": gruppi di giovani musicisti, vere scommesse per il futuro. 

Per maggiori informazioni: www.firenzejazzfestival.it  

AC