Home > Webzine > "La Maschia", Avamposti Festival 2019 presenta l'opera di Claire Dowie al Teatro Manzoni
domenica 08 dicembre 2019

"La Maschia", Avamposti Festival 2019 presenta l'opera di Claire Dowie al Teatro Manzoni

21-09-2019
Sabato 21 settembre 2019 alle ore 21.30 al Teatro Manzoni di Calenzano (via Mascagni, 18), Teatri di Vita per Avamposti Festival 2019 presenta Olga Durano, Patrizia Bernardi e Alexandra Florentina Florea in "La Maschia". L'opera di Claire Dowie nella versione italiana Stefano Casi in uno spettacolo di Andrea Adriatico con le scene e i costumi di Giovanni Santecchia e l'organizzazione Saverio Peschechera.

Una mattina la signora H si sveglia e scopre che sta diventando… un uomo! La Metamorfosi di Kafka ritorna nella nostra epoca, e si infila tra i confini sempre più incerti dell’identità di genere, trasformandosi da incubo claustrofobico a irresistibile commedia, che mette in rotta di collisione il maschile e il femminile; o meglio, che racconta con occhi femminili la psiche e il corpo maschili trasformati in qualcosa che ha a che fare più con uno scarafaggio che non con un macho.

Andrea Adriatico gioca sul filo dell’identità di genere, confrontandosi con l’opera di Claire Dowie, una delle protagoniste della stand-up comedy inglese. A incarnare la signora H è Olga Durano, signora della scena, con Franco Parenti e Leo de Berardinis, ma anche travolgente attrice comica con il Gran Pavese Varietà e in storici varietà televisivi come "Drive In" e "La TV delle ragazze", prima di essere diretta da Adriatico in numerosi spettacoli, da "L’omosessuale o la difficoltà di esprimersi" di Copi a "Quai Ouest" di Bernard-Marie Koltès, da "Jackie e le altre" e "Un pezzo per Sport" di Elfriede Jelinek a "Is,Is Oil" da Pier Paolo Pasolini e "Chiedi chi era Francesco" di Grazia Verasani. Patrizia Bernardi è stata con Andrea Adriatico tra i fondatori della compagnia: riflessi e di Teatri di Vita, dove ha lavorato in numerosi spettacoli (tra cui, recentemente, "Is,Is Oil" e "Un pezzo per Sport"); attualmente con l’associazione Animammersa è tra i protagonisti della rinascita culturale de L’Aquila. Alexandra Florentina Florea, cantante e attrice lavora con i Cantieri Meticci; con il gruppo Shebbab Met Project ha vinto il Premio Scenario per Ustica 2017 con lo spettacolo "I Veryferici".

Ingresso: interi 13 € / ridotti 10 € (over 60, under 25, Coop, Arci, ATC); ridotti 7 € per i residenti nel Comune di Calenzano; ridotti 5 € per gli iscritti ai corsi di formazione.

Per maggiori informazioni: www.teatrodelledonne.com

VSC
VSC