Home > Webzine > Orchestra Multietnica di Arezzo: tanti ospiti per l'uscita del disco al Teatro Cantiere Florida
giovedì 21 novembre 2019

Orchestra Multietnica di Arezzo: tanti ospiti per l'uscita del disco al Teatro Cantiere Florida

19-10-2019
Sabato 19 ottobre 2019 dalle ore 21.00 l’Orchestra Multietnica di Arezzo presenta al Teatro Cantiere Florida di Firenze, in via Pisana 111/R, il suo nuovo disco "Culture contro la paura", prodotto da Officine della Cultura a seguito di una fortunata campagna di crowdfunding sulla piattaforma Musicraiser e distribuito da Materiali Sonori. Il concerto porterà sul palcoscenico Erriquez, Dente, Paolo Benvegnù, Stefano Cisco Bellotti, Alessandro Fiori e l’attrice Amanda Sandrelli.

L’Orchestra Multietnica di Arezzo, diretta da Enrico Fink, si è costituita nel 2007 e ha tracciato in questi anni di concerti, spettacoli teatrali e laboratori in tutta Italia un percorso di culture e di tradizioni. Un percorso di pace, di nomadismo e di amore per le proprie radici, che dal Nord Africa sale per la Turchia, la Grecia, i Balcani, l’Est Europa, e arriva fino al nostro Paese, alle coste bagnate da quello stesso Mediterraneo che unisce e allontana i popoli. Un percorso che parte dalle antiche pietre che riconobbero le tre grandi religioni, dalla terra che venne attraversata dalla tribù unificante di Abramo e che traccia la via dei tanti tentativi di conquista da parte dell’Occidente. Oggi un percorso di nuove migrazioni. Cultura e musica significano pluralità, confronto e mescolanza. È il principio ispiratore del progetto che oltre dieci anni fa ha portato alla costituzione dell’Orchestra Multietnica di Arezzo insieme a quanto culture e tradizioni hanno in comune: sapori, ritmi e suoni. Senza dimenticare la drammatica necessità di fermare la spirale di guerra, di trovare una soluzione di pace giusta e una convivenza fondata sul riconoscimento dei diritti di tutti all’esistenza, alla creatività, alla vita. L’OMA ha pubblicato quattro cd: Animameticcia (Premio Suoni di Confine per l’attività Live del MEI ed. 2010), Portosantagostino (2013), Occident Express (2018) e Culture contro la paura (2019).

Nel corso della sua attività l’OMA ha collaborato con musicisti e artisti di rilievo internazionale portando avanti i suoi principi ispiratori. Si segnalano: Stefano “Cisco” Bellotti, Raiz, Moni Ovadia, Filippo Graziani, Erriquez e Finaz (Bandabardò), Shel Shapiro, Frank London, Dario Brunori, Amanda Sandrelli, Ottavia Piccolo, Stefano Massini, Ginevra Di Marco. L’attuale formazione dell’OMA è costituita da circa 35 musicisti provenienti da Albania, Palestina, Libano, Nigeria, Costa d’Avorio, Argentina, Colombia, Bangladesh, Giappone, Romania, Russia, Svizzera e dalle più svariate regioni italiane.

Costo biglietto €18. Prevendita presso Circuito BoxofficeToscana e online su TicketOne.it. Biglietteria presso il Teatro il giorno di spettacolo dalle ore 18.00.

Per maggiori informazioni: www.teatroflorida.it

JB