Home > Webzine > Note al Museo: Chiara Zanisi e Stefano Barneschi in concerto all'Opera del Duomo di Firenze
domenica 25 ottobre 2020

Note al Museo: Chiara Zanisi e Stefano Barneschi in concerto all'Opera del Duomo di Firenze

16-01-2020

È un abbinamento sonoro assai poco frequentato nella storia della musica quello per due violini, ma l’appuntamento di giovedì 16 gennaio 2020, alle ore 21.00, di Note al Museo, la rassegna di concerti realizzata dall’Opera di Santa Maria del Fiore con la direzione artistica di Francesco Ermini Polacci, e che si svolge nella spettacolare Sala del Paradiso del Museo dell’Opera del Duomo di Firenze (piazza del Duomo, 9) darà l’opportunità di scoprirlo in tutto il suo fascino, attraverso un panorama che dal Settecento giunge ai nostri giorni, rivelando continue, intriganti suggestioni sonore.

Un vero e proprio viaggio in duetto, con brani di Vivaldi (fra i primi a sperimentare la combinazione dei due violini) e Haydn, di Telemann e Leclair, di Bartók, Berio (i noti Duetti-ritratti di interpreti e compositori) e Sollima: sono le tappe di un particolarissimo itinerario nel quale ci conducono due violinisti di prim’ordine come Chiara Zanisi e Stefano Barneschi, che a questo insolito repertorio hanno dedicato un fortunato cd sulle tracce del quale è stato costruito il loro programma di debutto per Note al Museo. Proprio per i loro due violini il versatile violoncellista-compositore Giovanni Sollima ha scritto nel 2017 Suite Case, una ‘valigia’ colma di trovate musicali per accompagnare questo percorso, e saranno anche alcuni di questi duetti a scandire la serata.

Il concerto è ad ingresso libero ma con prenotazione obbligatoria (fino ad esaurimento dei posti disponibili), ed è possibile prenotarsi secondo due modalità: recandosi di persona alla portineria dell’Antica Canonica di San Giovanni (piazza San Giovanni 7) o compilando l’apposito form al link https://operaduomo.firenze.it/eventi, in entrambi i casi a partire dal giovedì della settimana precedente la data del concerto (ore 9.00 – 12.00).

Per maggiori informazioni: https://operaduomo.firenze.it