Home > Webzine > Convegno su retaggio ed eredità di Cosimo I tra fine del Medioevo e inizio del Rinascimento
martedì 27 ottobre 2020

Convegno su retaggio ed eredità di Cosimo I tra fine del Medioevo e inizio del Rinascimento

16-11-2019
Sabato 16 novembre 2019, dalle ore 9.30, la Sala del Gonfalone di Palazzo del Pegaso (via Cavour 4 - Firenze) ospiterà il convegno "Retaggio ed eredità di Cosimo I tra fine del Medioevo e inizio del Rinascimento".

Il fenomeno della Rievocazione Storica ha radici antiche in Italia, ma è in anni recenti che si è compreso il valore sociale e l'importanza culturale di questa attività, che spesso fonde sport, cultura e socialità. Il convegno ha come obiettivo, oltre a fare punto della situazione attuale, la valorizzazione degli aspetti di pregio e l'indicazione di linee d'azione e la creazione di reti di contatti in grado di favorire le sinergie tra le moltissime realtà sul territorio nazionale che si occupano di Rievocazione e Ricostruzione Storica.

Programma

ore 9.30 - Accreditamento partecipanti

ore 9.45 - Saluti
Eugenio Giani, Presidente del Consiglio regionale della Toscana
Introduzione
Emanuele Schiavo, Responsabile settore Cultura AICS

ore 10.00
AICS: Cultura e Sport assieme
Bruno Molea, Presidente AICS

ore 10.20
Il supporto delle istituzioni al settore della Rievocazione Storica
Eugenio Giani, Presidente del Consiglio regionale della Toscana

ore 10.40
Le Rievocazioni storiche per promuovere il turismo e valorizzare il territorio
Giuseppe Barolo, Presidente Federazione Italiana Giochi Storici

ore 11.00
Conoscere e divulgare la Storia
Luciano Artusi, Console di Parte Guelfa di Firenze

ore 11.20
La Rievocazione Storica: valorizzazione di una identità culturale
Filippo Giovannelli, Direttore Corteo Storico della Repubblica Fiorentina

ore 11.40
Presentazione del progetto di Servizio Civile Nazionale
Biblioteca Digitale del Costume Storico e del Progetto AICS
SeminARS
Pino Inquartana
Federico Marangoni
Luciana Tangorra
Giovanna Volpe
Francesco Martelli

L’accesso sarà consentito, previa esibizione di valido documento di identità, nei limiti dei posti previsti ai sensi della normativa in materia di sicurezza.

Per maggiori informazioni: www.consiglio.regione.toscana.it