Home > Webzine > Museo Novecento: dalle lezioni di storia dell'arte (aperte a tutti) alla conferenza del critico
venerdì 30 ottobre 2020

Museo Novecento: dalle lezioni di storia dell'arte (aperte a tutti) alla conferenza del critico

21-11-2019

Una giornata all’insegna dell’arte e dell’educazione. Giovedì 21 novembre 2019 il Museo Novecento Firenze (Piazza di Santa Maria Novella, 10) offre al pubblico un lungo pomeriggio di eventi gratuiti per condividere con i visitatori un importante progetto di mediazione e le riflessioni sull’arte contemporanea del critico e curatore Giorgio Verzotti.

Si comincia alle 15:30 (fino alle 18) con Dall’Aula al Museo. Lezioni aperte per tutti, progetto di Museo Novecento e Università di Firenze (dipartimento SAGAS) che vede gli allievi del corso magistrale di storia dell’arte contemporanea del professor Giorgio Bacci, studiare durante l’anno accademico alcune opere della collezione Alberto Della Ragione, esposte al secondo piano del Museo e poi restituire al pubblico presente delle pillole di racconto sulla vita e le opere dei tanti artisti che la compongono. Giorgio Morandi, Mario Mafai, Fortunato Depero, Arturo Martini, Filippo De Pisis, Marino Marini, Enrico Prampolini, Renato Guttuso, Lucio Fontana, Felice Casorati questi i protagonisti delle spiegazioni che i ragazzi restituiranno al pubblico che interverrà (Le “lezioni aperte a tutti” si svolgono in contemporanea ogni 20 minuti e saranno ripetute due volte dalle 15.30 alle 18.00).  

Alle 17:30 spazio invece alla conferenza “Equilibri. Note possibili sulla scultura italiana oggi” del critico d’arte e curatore Giorgio Verzotti, mentre alle 18:30 è fissato l’opening dell’ultimo ciclo di mostre del 2019, che comprende Michele De Lucchi. Earth stations, Sergio Limonta. Il massimo col minimo e Sustainable Thinking Evolution 3.

Per maggiori informazioni: www.museonovecento.it