Home > Webzine > "Pinocchini", presentazione del libro di foto di Piero Fiaschi a Palazzo del Pegaso
martedì 31 marzo 2020

"Pinocchini", presentazione del libro di foto di Piero Fiaschi a Palazzo del Pegaso

26-11-2019
Martedì 26 novembre 2019, alle ore 16.30, la sala Gonfalone di palazzo del Pegaso (via Cavour 4) ospiterà la presentazione del volume fotografico "Pinocchini" di Piero Fiaschi (Pacini editore).
Interverranno il presidente del Consiglio regionale della Toscana Eugenio Giani, la presidente del circolo Arci di San Miniato Basso Anna Gaetani, l’autore.

Pinocchini” è l’appellativo con cui venivano chiamati gli abitanti di San Miniato Basso, in provincia di Pisa. Il borgo infatti fino al 1924 si chiamava “Pinocchio”. Nel libro Piero Fiaschi raccoglie dunque una serie di volti degli abitanti di San Miniato Basso, selezionati dall’autore con criteri che lui stesso definisce frutto di “scelte istintive dettate da conoscenze dirette o indirette, un filo conduttore casuale che ha creato un collegamento fra persona e persona, un filo labile più volte interrotto e poi ripreso”.

"Un’idea fotografica per raggruppare i volti più o meno significativi di San Miniato Basso, già “Pinocchio”, ampliata e concretizzata in una mostra negli spazi espositivi della Casa Culturale, auspicando un seguito dell’iniziativa.
I criteri di selezione dei volti da fotografare non sono stati né precisi, né tassativi, si è trattato di scelte istintive dettate da conoscenze dirette o indirette, un filo conduttore casuale che ha creato un collegamento fra persona e persona, un filo labile più volte interrotto e poi ripreso.
Ovviamente non è stato possibile fotografare quanti avremmo voluto, sarebbe stata un’operazione senza fine, solo alcuni all’uopo interpellati, pochi in verità, non hanno raccolto l’invito; il numero indicativo di 100 è stato aumentato a 128, abbiamo poi dovuto fermarci per ragioni di tempo e di spazio.
Durante i tre mesi di preparazione e di fotografie è stato per me come ripercorrere momenti di vita paesana, una ricerca del tempo perduto per immagini allargata ai volti dei più giovani; l’accoglienza di questi modelli improvvisati, alcuni arrivati da fuori, nelle loro case, negozi o nei dintorni all’aria aperta, è stata ogni volta calorosa, addirittura entusiasta. A tutti loro un grazie particolare!"
Piero Fiaschi

Per maggiori informazioni: www.consiglio.regione.toscana.it