Home > Webzine > La Camera delle meraviglie di Nicoletta Boris
mercoledì 13 novembre 2019

La Camera delle meraviglie di Nicoletta Boris

20-02-2007
Le "wunderkammer" sono nate nel ‘600, e contenevano tutti gli oggetti che destavano meraviglia: oggetti straordinari ed originali, naturali ed artificiali, realizzati con varie tecniche e provenienti da varie parti del mondo; una wunderkammer famosa fu quella di Anna Maria Luisa de' Medici che si trasformò poi in museo nell’Ottocento. Proprio alle "camere delle meraviglie" si è ispirata Nicoletta Boris per la sua personale reinterpretazione artistica, in mostra alla Galleria Pananti di Firenze (via Condotta 27r) dal 22 al 24 febbraio. Una raccolta di opere che unisce oggetti e sentimenti decontestualizzati, stravolti, folli e implacabili, tra ironia e memoria, ossessioni materiche e immaginario femminile. Da questa stanza infinita escono  donne-pentola e voci tagliate, donne-modem e cuori oppressi, archivi della memoria. Info: tel. 3357002002; e-mail: nico@nicolettaboris.it; www.nicolettaboris.it.