Home > Webzine > Leggere per non dimenticare: "Benevolenza cosmica" di Fabio Bacà alla Biblioteca delle Oblate
domenica 25 ottobre 2020

Leggere per non dimenticare: "Benevolenza cosmica" di Fabio Bacà alla Biblioteca delle Oblate

06-03-2020
Gli incontri della XXV Stagione di Leggere per non dimenticare sono attualmente sospesi.
Per maggiori informazioni: www.leggerepernondimenticare.it

Venerdì 6 marzo 2020
, alle ore 17.30, alla Biblioteca delle Oblate di Firenze (via dell'Oriuolo, 26) per la rassegna "Leggere per non dimenticare" è in programma la presentazione del libro "Benevolenza cosmica" di Fabio Bacà (Adelphi, 2019). Presenta: Giorgia Tribuiani.

L’insofferente Kurt O’Reilly vive a Londra e lavora per un ente governativo che si occupa di statistica. Da qualche settimana s’è accorto di soffrire di una strana benevolenza cosmica. È consapevole che la fortuna del momento nasconde qualcosa di ambiguo ed effimero, che fatica a spiegare a se stesso e soprattutto a chi lo circonda, ma gli avvenimenti attorno lui diventano sempre più assurdi e grotteschi, provocandogli una sgradevole e spaventosa sensazione di indesiderata onnipotenza. 
A Kurt O'Reilly non ne va bene una. Ma una, eh? Il medico cui si rivolge per un piccolo fastidio gli spiega, esterrefatto, che in tutti i casi conosciuti quel problema ha un esito nefasto – tranne che nel suo. Sul lettino di un tatuatore, una sensazionale pornostar gli lascia intravedere un paradiso a portata di mano. I soldi investiti distrattamente non fanno che moltiplicarsi. Persino il tassista che lo scorrazza in una Londra appena spostata nel futuro insiste per pagargli lui la corsa. No, decisamente qualcuno trama alle sue spalle, e a Kurt non resta che tentare di capire chi, e perché. Un po' alla volta una macchinazione verrà fuori, in effetti, ma non possiamo dire altro: perché la macchinazione è questo singolare, trascinante, divertentissimo romanzo.
Il tenerissimo e inaspettato finale arriva a dare un senso a tutti gli accadimenti; d’altronde, si sa che la vita va come deve andare ed in nessun altro modo.

Per ulteriori informazioni: www.leggerepernondimenticare.it