Home > Webzine > "Fin du monde", il nuovo videoclip di Massimiliano Larocca alla Libreria Libraccio di Firenze
venerdì 30 ottobre 2020

"Fin du monde", il nuovo videoclip di Massimiliano Larocca alla Libreria Libraccio di Firenze

28-03-2020
Evento annullato! Sabato 28 marzo 2020, alle ore 18.30, alla Libreria Libraccio di Firenze (via de' Cerretani, 16r) è in programma la presentazione di "Fin du monde", il nuovo videoclip di Massimiliano Larocca tratto dal suo album "Exit/Enfer" (Santeria Records /Audioglobe). Soggetto e regia di Guendalina Vannini, saranno presenti gli artisti e gli attori – inoltre è previsto uno showcase acustico a cura dell'artista.

Massimiliano Larocca , musicista e cantautore fiorentino, inizia la propria carriera musicale nel 1997 coniugando musica d'autore, rock, letteratura e teatro. Nel 2001 pubblica il suo primo album, autoproducendolo, Massimiliano Larocca canta Dino Campana nel quale le poesie del poeta di Marradi diventano canzone.
Nel 2005 pubblica il suo primo vero album, Il ritorno delle passioni, composto da 12 brani originali ispirati dalla tradizione del folk statunitense e dalla musica cantautorale italiana.
Nel 2006 mette in scena l'opera teatrale/musicale Per un Dio possibile- Giordano Bruno tra eresia e furore con la regia di Francesco Chiantese, per la quale scrive un ciclo di canzoni inedite ispirate alle vicende e alle teorie del filosofo di Nola. Nel 2008 pubblica il suo secondo disco La breve estate e vince il Premio Lunezia per il valore musicale e letterario dell'album.Al disco collaborano gli americani Joel Guzman e Andrew Hardin e gli italiani Riccardo Tesi e Carlo Muratori. Nello stesso anno viene realizzato dal regista Adamo Antonacci il documentario in DVD "Dall'invisibile il passato" sulla lavorazione del disco. In questi anni Larocca suona in USA, Scozia, Francia e Belgio e collabora a molti dischi di altri musicisti italiani (Del Sangre, Andrea Parodi, Orchestra del Rumore Ordinato, Giulia Millanta.....).
Nel 2009 forma il supergruppo Barnetti Bros Band assieme ad Massimo Bubola (storico collaboratore di Fabrizio De Andrè e autore di classici quali "Sand Creek", "Don Raffaè" e "Il cielo d'Irlanda") Andrea Parodi e Jono Manson che registra in Nuovo Messico l'album Chupadero! pubblicato dalla Universal Music. Il disco guadagna la copertina della nota rivista musicale italiana Buscadero.
Nel 2012 cura, per conto di AICS Solidarietà Toscana, il progetto The Dreamers: laboratori musicali per ragazzi diversamente abili che Larocca svolge chiamando a collaborare con sé Paolo Benvegnù, Riccardo Tesi ed Erriquez, leader della Bandabardò. Ai laboratori fa seguito l'incisione di un cd con 5 brani inediti nati dalla collaborazione creativa tra i 4 artisti e il gruppo dei ragazzi che viene presentato dal vivo in due occasioni con il cast al completo.

Per ulteriori informazioni: www.libraccio.it