Home > Webzine > Estate 2020 alla Limonaia di Villa Strozzi: teatro, cinema, danza, opera, musica e arte
sabato 31 ottobre 2020

Estate 2020 alla Limonaia di Villa Strozzi: teatro, cinema, danza, opera, musica e arte

09-07-2020
La presentazione della nuova stagione estiva alla Limonaia di Villa Strozzi si è aperta con le parole del presidente del Quartiere 4 Mirko Dormentoni che ha espresso il suo entusiasmo per la riapertura del meraviglioso e poliedrico spazio in via Pisana 77, nonostante le grandissime difficoltà legate alla precedente fase di lock down causata della pandemia di Covid-19. Dormentoni ha proseguito, parlando della richiesta, per fortuna accolta dal Comune di Firenze di riaprire spazi estivi dove far confluire diverse attività culturali per affrontare al meglio questa difficile estate.

La Limonaia con la sala interna, il giardino con il punto ristoro e il palco per la musica live e l’anfiteatro permette lo svolgimento di attività di aggregazione, nel totale rispetto del distanziamento sociale, per ogni età: dal teatro al cinema, dalla danza all'opera, non dimenticando concerti e mostre.

Hanno partecipato alla presentazione delle attività anche la consigliera comunale Laura Sparavigna (Palazzo Vecchio), la presidente della commissione servizi culturali Beatrice Barbieri (Quartiere 4), il presidente dell’associazione culturale “La Limonaia” Vincenzo Iannone e le varie associazioni culturali che operano da anni sul territorio nelle diverse forme artistiche e culturali.

Il palinsesto della stagione estiva prevede un lunedì totalmente dedicato alla cultura, in tarda serata il cinema con l'associazione culturale “Off Cinema” e in pomeridiana con i ragazzi dell’associazione culturale “Poesia Interrotta” con i poetry slam; il martedi e la domenica sono totalmente dedicate alle attività teatrali, con la collaborazione dell’associazione culturale “Teatro Artigianale” con i suoi corsi di recitazione e le diverse compagnie e artisti che compongono la rassegna teatrale estiva. Il mercoledi è dedicato alla musica live con l’associazione “Fiori sul vulcano” con la collaborazione di sole band toscane emergenti e inedite; il giovedi è dedicato allo yoga con l’associazione “Beyond Yoga” e al ballo swing con “Lindy Hops in Florence” nell’anfiteatro mentre nel palco live serate di musica sperimentale ed elettronica. Il venerdì e il sabato serate musicali con Dj Set con artisti prettamente toscani.

Una scelta coraggiosa dunque quella di aprire quest’anno, tra gli spazi estivi del comune di Firenze solo in quattro su quindici sono attualmente attivi nel panorama cittadino. Le difficoltà sono tante, basta pensare all’Anfiteatro dove i posti a sedere sono ridotti del 70% e la sala interna polivalente che ha ospitato molte serate in danza con Dj Set è purtroppo attualmente sfruttata solo come spazio artistico di esposizione per sculture, foto, quadri e installazioni. Davvero un bel lavoro, nonostante la programmazione sia stata rimodulata secondo le nuove norme in tempi record.

Sarà un'estate tra arte, teatro, cinema, opera e musica live nel giardino della Limonaia per sostenere la cultura sempre e comunque.

Per maggiori informazioni: www.lalimonaiastrozzi.it