Home > Webzine > Anconella Garden: poesia e danza al tramonto nel polmone verde di Firenze Sud
giovedì 22 ottobre 2020

Anconella Garden: poesia e danza al tramonto nel polmone verde di Firenze Sud

23-07-2020

Performance di poesia e danza al tramonto mentre rock’n’roll, blues e bossanova animano le fresche serate del parco: è la settimana di Anconella Garden, spazio dell’Estate Fiorentina nel polmone verde di Firenze Sud (accesso da via Villamagna 39/d). Martedì 21 luglio alle ore 21 protagonisti Sylvia Zanotto e il collettivo per l’Arte del Suono che presenteranno lo spettacolo “Poesia, suono e loro derivazioni” una riflessione fatta di musica, parole e movimento, sui mesi di lockdown, dedicata ai temi della comunicazione, connessione e distanza (accesso libero).

Sylvia Zanotto è poetessa e danzatrice. Da sempre fa ricerca e si diverte ai confini delle lingue, dei linguaggi e della traduzione. Si è dedicata negli anni allo studio dei linguaggi corporei. Ha pubblicato "Nodi e vertigini" con Nardini editore (2016); "Mater Maia" con Ensemble Editore (2019).

Giovedì 23 luglio i Twin Boots, il duo formato da Tommaso Agnello (chitarra e voce) e Francesco Cangi (trombone e live eletronics) presenterà un repertorio che va dal blues al rock ‘n’ roll fino alla canzone Italiana. Con il filo conduttore generato da un sound solido e accattivante, ed un pizzico di freschezza creata da beats di batterie elettroniche in live looping.

Venerdì 24 luglio sarà la volta della Francesco Pinzani Band, con un concerto blues che spazia però anche dal jazz al reggae all’italiana, fino al swing e lo ska.

Sabato 25 luglio a salire sul palco sarà l’SGS trio, con Piero Spitilli al contrabbasso (anche bassista di Irene Grandi), Lorenzo Baldini al sax contralto e Simone Tecla alla batteria. Un trio jazz caratterizzato dalla spiccata ricerca di una sonorità personale.

Domenica 26 luglio, la voce di Claudia Valastro sarà accompagna dalla chitarra di Pino Arborea e delle percussioni di Riccardo da Silva, per un viaggio tra bossanova e musica popolare brasiliana d’autore.

Ogni sera è inoltre possibile fare una sosta all’Anconella Garden per gustare una merenda, un aperitivo, una cena o un drink in mezzo al verde. Tante le novità sul menu per la stagione 2020, dal Pollo Karaage (gustoso streetfood giapponese a base di pollo), al panin cu u’ purp (panino con polpo fritto, ricotta, cicorino tostato, miele di fichi), fino ai tacos alla messicana. Restano i best seller delle passate stagioni, a partire da pizza, calzoni, covaccini e alternative veg per tutte le tasche. Prevista anche una proposta di finger food in monoporzione, a base di verdure di stagione da gustare in chiave aperitivo, a partire dalle 19.

Per maggiori informazioni: https://www.facebook.com/anconellagarden/