Città di Firenze
Home > Webzine > Festival au Désert Firenze: Aly Keita, Hamid Drake e Paquale Mirra in concerto
domenica 14 luglio 2024

Festival au Désert Firenze: Aly Keita, Hamid Drake e Paquale Mirra in concerto

05-09-2020
Sabato 5 settembre 2020, alle ore 19.30, presso il PARC Performing Arts Research Centre Firenze (Piazzale delle Cascine, 7), nell’ambito del XI edizione del Festival au Désert Firenze si esibiranno tre musicisti provenienti da diverse parti del mondo, uniti da sonorità e ritmi etnici: Aly Keita (balafon), Hamid Drake (batteria) e Pasquale Mirra (vibrafono).

Nato in Costa d’Avorio ma originario del Mali, Aly Keita è uno tra i musicisti più noti al mondo per la capacità di tirare fuori ogni sfumatura armonica e percussiva dal suo balafon, arrivando a mettere in discussione qualsiasi preconcetto sulla musica africana. Insieme al batterista afroamericano Hamid Drake – presenza significativa al Festival au Désert sin dalla prima edizione nel 2010 – attraversa scenari musicali che travalicano le musiche tradizionali per esplorare innesti di jazz, ritmi irresistibilmente solari e vortici di battiti trascinanti e contemporanei.
Per la prima volta fa il suo ingresso nel gruppo il vibrafonista Pasquale Mirra (Gianluca Petrella, C’mon Tigre…), già al fianco di Hamid Drake in meravigliosi live che hanno conquistato in questi anni pubblici nazionali e internazionali.

Il Festival au Désert Firenze è un progetto musicale multiculturale che dal 2010 ha realizzato una rete per la creazione contemporanea tra Africa, Mediterraneo ed Europa, a partire dalla collaborazione tra il Festival au Désert di Essakane (Mali) e la Fondazione Fabbrica Europa. Il festival ospita i grandi nomi della musica del mondo per far conoscere il meglio della world music attuale, in particolare da Mali, Nord Africa, Mediterraneo e Medio Oriente, in dialogo aperto con gli ambasciatori del “nomadismo” artistico di tutto il mondo, in una concezione da declinare nel senso più ampio del termine e della provenienza culturale e geografica. L’edizione 2020 è realizzata in partnership con Italian World Beat.

Progetto realizzato con il contributo di Fondazione CR Firenze.

Ingresso gratuito su prenotazione - Tel. 055 365707

Per maggiori informazioni: www.fabbricaeuropa.net