Città di Firenze
Home > Webzine > "Il diario di Eva", primo concerto online della nuova edizione del GAMO International Festival
giovedì 18 luglio 2024

"Il diario di Eva", primo concerto online della nuova edizione del GAMO International Festival

16-12-2020
Mercoledì 16 dicembre 2020, alle ore 21.00, GAMO - Gruppo Aperto Musica Oggi, in collaborazione con Murate Art District, MUS.E Firenze, con il sostegno di Regione Toscana, Città Metropolitana e Comune di Firenze e con il supporto di Fondazione Ente Cassa, presenterà "Il diario di Eva", il primo dei tre appuntamenti della 41esima edizione di GAMO International Festival che verrà trasmesso sui canali Facebook e Youtube di GAMO e rilanciato sulla pagina Facebook di MAD - Murate Art District.

Il libretto, di Mauro Cardi e Cristina Papi, è liberamente ispirato al racconto “Il diario di Eva” di Mark Twain e narra, dalla voce della protagonista, dei giorni della creazione del mondo e della caduta dall’Eden. Eva è una creatura affascinante, ciarliera e sentimentale, curiosa e perennemente stupita delle meraviglie di un mondo allo stato nascente: Eva battezza le cose e gli animali, scopre il fuoco e l’amore, parla di sé come di un “esperimento” (Io sono la prima sposa mai esistita e mi reincarnerò in ogni sposa che verrà), dà la parola ad Adamo e gli crea attorno il Paradiso terrestre, fantastica su di lui e sulla fine di un sogno. Nel più concreto microcosmo di Adamo si insinua progressivamente la femminilità di Eva, fino a fargli vedere il mondo con i suoi occhi, fino a fargli dire, sulla sua tomba, che “Ovunque lei sia stata Quello era l’Eden”.
L’opera si compone di un prologo, nove scene, due intermezzi e un epilogo. La musica gioca su due livelli: da un lato cerca di interpretare gli accadimenti edenici con gli occhi di Eva e dall’altro cerca di leggere gli eventi per quello che sono. E il primo riflesso sulla partitura è di ordine linguistico, oltre che materico, attraverso accostamenti espressivamente forti, assecondando e interpretando le tante sfaccettature dell’irrequieta e vulcanica protagonista. Nell’opera il personaggio di Eva si sdoppia, assumendo le vesti ora della danzatrice/attrice (che usa la traduzione italiana del testo), ora del soprano (che usa il testo originale inglese).

Programma GAMO International Festival

16 dicembre 2020
"Il Diario di Eva"

22 dicembre 2020
Concerto antologico del GAMO Ensemble

31 dicembre 2020
"Buon compleanno Giancarlo Cardini"

GAMO - Gruppo Aperto Musica Oggi è una delle più antiche e illustri istituzioni italiane dedicate alla musica contemporanea. Fondato nel 1980, a Firenze, da Giancarlo Cardini, Liliana Poli, Vincenzo Saldarelli, Albert Mayr e Massimo De Bernart. Svolge le sue attività in Firenze, organizzando stagioni concertistiche, corsi di perfezionamento e seminari, conferenze. Pressoché tutti i più noti compositori contemporanei hanno partecipato, o anche solo presenziato, ai concerti del GAMO ad essi dedicati, che spesso presentavano prime esecuzioni assolute: ricordiamo tra gli altri Petrassi, Cage, Grossi, Chiari, Gaslini, Donatoni, Castiglioni, Pennisi, Ferneyhough, De Pablo, Clementi, Company, Bussotti, Renosto, Benvenuti, Gentilucci, Giani-Luporini, De Angelis, Pezzati, Lachenmann, Sciarrino, Luca Lombardi, Mayr, Daniele Lombardi, Solbiati, Hosokawa.

Per maggiori informazioni: www.gamo.it