Città di Firenze
Home > Webzine > "Ri-Nascita: al confine tra teatro e musica", tre concerti dell'Associazione Filharmonie
martedì 23 luglio 2024

"Ri-Nascita: al confine tra teatro e musica", tre concerti dell'Associazione Filharmonie

09-09-2021
Il 9, 16 e 22 settembre 2021, alle ore 21.00, Associazione Filharmonie, in occasione dell'Estate Fiorentina, propone "Ri-Nascita: al confine tra teatro e musica" con tre appuntamenti alla Certosa di Firenze, Villa Bardini e Conservatorio Cherubini.

Programma

9 settembre 2021 - ore 21.00
Certosa di Firenze - Via del Ponte di Certosa, 1
"Aurora", la suite da camera del compositore e pianista Paolo Cognetti: una composizione per voce, pianoforte, flauto dolce e contrabbasso basata su elementi musicali di tradizioni diverse del mondo nel tentativo di rappresentare metaforicamente il processo di riconnessione col sé interiore e incoraggiare un ascolto attento e paziente. Il programma, nella parte iniziale farà omaggio al compositore fiorentino M° Franco Cioci, recentemente scomparso: la figlia Monica e Paolo Cognetti, allievo del Maestro suoneranno alcuni suoi brani.

16 settembre 2021 - ore 21.00
Villa Bardini - Costa S. Giorgio, 2
"Histoire du soldat" di Stravinsky, testo di Ramuz: nel 50° anniversario dalla morte del compositore l’Histoire scritta nel 1918, è un’opera di teatro musicale fortemente legata alle tematiche delle crisi post-guerra, alla situazione analoga della pandemia della febbre spagnola e alle condizioni precarie dell’uomo in ricerca costante della propria identità.

22 settembre 2021 - ore 21.00
Conservatorio Cherubini, Piazza delle Belle Arti, 2
"Capolavori danteschi" di Franz Liszt, nel settimo centenario dalla morte di Dante Alighieri, un concerto dedicato all’opera di Liszt ispirata al Sommo Poeta, presso la Sala del Buonumore del Conservatorio Cherubini, con la presenza di Mariangela Vacatello, pianista ecclettica di fama internazionale e Adriano Falcioni, organista ed esperto del repertorio lisztiano. Il concerto è l’anteprima della manifestazione finale del Concorso Internazionale di Composizione “Dante 700”. Il Concorso è frutto di una collaborazione tra La Filharmonie e la Camerata Strumentale Città di Prato e un’ampia rete di collaborazioni su scala nazionale e internazionale.

Per maggiori informazioni: www.lafilharmonie.com