Città di Firenze
Home > Webzine > Godblesscomputers in concerto alla Limonaia di Villa Strozzi
venerdì 19 luglio 2024

Godblesscomputers in concerto alla Limonaia di Villa Strozzi

07-12-2021
Nuova importante data musicale per la rassegna alla Limonaia di Villa Strozzi (via Pisana 77) curata in collaborazione con l’Associazione Culturale Fiore sul Vulcano: martedì 7 dicembre 2021 sarà il turno di Lorenzo Nada, meglio conosciuto come Godblesscomputers, uno dei più importanti nomi italiani della musica elettronica. Durante la serata, che inizierà alle 22.30 con i dj-set dei fiorentini Samuele Barretta e Antonio Valente, Godblesscomputers darà un saggio della propria tecnica con un travolgente dj-set che consentirà al pubblico di immergersi nelle sue eterogenee coordinate musicali, dal jazz all’hiphop, attraverso un sound che è un vero e proprio caleidoscopio di paesaggi tra synth analogici, kalimbe, chitarre jazz, scratch, campioni e voci evanescenti, trasfigurando il tutto in una coinvolgente chiave dancefloor.

Beatmaker, producer e dj bolognese innamorato della ricerca di suoni inconsueti e contaminati, Godblesscomputer esplora le ritmiche della musica black, mantenendo il groove fedele da quella che è da sempre la musica che più lo appassiona. In questo momento, dopo l’uscita del suo ultimo lavoro “The Island” (prodotto da La Tempesta e Totally Imported), sta continuando a riscuotere riconoscimenti con la propria musica, coronamento di una carriera ormai decennale che dal 2011 lo ha portato dal precoce successo di “Veleno”, che ne sancisce ufficialmente l’ingresso nella scena elettronica indipendente, fino ai successivi album “Plush and Safe” (2015) e “Solchi” (2017, La Tempesta), che ha segnato un punto di svolta nel suo percorso artistico, attraverso un nuovo legame con le proprie radici hip-hop, sviluppate e reinterpretate in una nuova dimensione che valorizza ancora di più l’esecuzione in live. “The Island”, uscito nel dicembre 2020, è appunto il frutto più maturo di questo complesso percorso artistico, composto da 8 tracce dai titoli evocativi e sintetici, che lasciano parlare i suoni guidando l’ascoltatore verso l’isola misteriosa che ammicca accattivante come una trama nascosta.

Biglietto 10€ + dp (https://bit.ly/3FeHyfd

Per maggiori informazioni: www.lalimonaiastrozzi.it