Home > Webzine > "Indagine su Alda Merini", lo spettacolo con Giorgia Trasselli al Teatro di Cestello
domenica 22 maggio 2022

"Indagine su Alda Merini", lo spettacolo con Giorgia Trasselli al Teatro di Cestello

22-01-2022
Sabato 22 e domenica 23 gennaio 2022, il Teatro di Cestello, nell'omonima piazza dell'Oltrarno fiorentino, ospita lo spettacolo "Indagine su Alda Merini. Non fu mai una donna addomesticabile" di Margherita Caravello con Giorgia Trasselli.

Uno sguardo ravvicinato sulla poetessa più controversa e condivisa, amata e citata da un pubblico sempre più vasto e di generazioni e occupazioni distanti. Alda Merini con le sua opera generosa ha raccontato un’epoca intera, e una donna sola: se stessa, ma con una lente così particolare da parlare a tutti e con ciascuno. In scena Giorgia Trasselli né interpreta scritti e pensiero.

Giorgia Trasselli nasce e vive a Roma. Studia all’università lingua e letteratura russa. Dopo uno spettacolo teatrale con gli studenti del corso del professore Angelo Maria Ripelino,viene scelta nella compagnia teatrale il Politecnico teatro, e partecipa a spettacoli sotto la direzione di Giancarlo Sammartano e Amedeo Fago. Frequenta corsi di teatro del teatro stabile di Roma, studia con Angelo Corti dell’accademica Silvio d’Amico e Gabriella Mischie e Roy Boisier, movimento scenico, dizione, recitazione. Studia con dominio de Fazio membro dell’actor’s studio di New York . Partecipa a spettacoli teatrali con la direzione di Luigi Squarzina, Giuseppe de Martino, Lavia, Giancarlo Sbragia, Francesco Macedonio, Jacques Lecoq. Teatri stabili, teatro greco di Siracusa. Tournée in Italia e in Francia. In teatro ancora con la regia di Vanessa Gasbarri, Luigi Rami, Carlo Alighiero. “Fiore di cactus” con Remo Girone e la regia di Guglielmo Ferro. Da molti anni lavora negli spettacoli con la regia di Luciano Melchionna: Dignità autonome di prostituzione. La vita è gioco di Alberto Moravia. Parenti serpenti di Carmine Amoroso, tutt’ora in tournée. Miseria e Nobiltà di Eduardo Scarpetta, di recente al teatro Eliseo di Roma. Ha collaborato,nelle vesti di insegnante di dizione con Beatrice Bracco. Ha insegnato in corsi di teatro a Roma, Milano, Taranto. Nel 2007 le viene chiesto di dirigere una scuola di teatro, che fa nascere: la scuola Fondamenta. La dirige per alcuni anni e poi allontanandosi da Roma per le tournèes teatrali,passa la direzione a Giancarlo Sammartano. Ha partecipato nel ruolo della Tata, a tutte le serie della sit-com: Casa Vianello. Sempre per la televisione ha lavorato in: I RIS, Distretto di polizia, Don Matteo, Un Medico in famiglia, Diritto di difesa. Al Cinema ha lavorato con Cristina Comencini, Luigi Magni, Valerie Stroh, Carlo Vanzina, Rolando Ravello.

Programma
Sabato 22 Gennaio ore 20.45
Domenica 23 Gennaio ore 16.45

Per maggiori informazioni: www.teatrocestello.it