Città di Firenze
Home > Webzine > Amici della Musica di Firenze: Alexander Lonquich in concerto al Teatro della Pergola
domenica 21 luglio 2024

Amici della Musica di Firenze: Alexander Lonquich in concerto al Teatro della Pergola

19-03-2022

Sabato 19 marzo 2022, alle ore 16.00, al Teatro della Pergola, per la stagione degli Amici della Musica di Firenze, si esibisce in concerto il pianista Alexander Lonquich con un recital con musiche di Dvořák, Hartmann e Schumann.

L’apertura del concerto sarà affidata all’Humoresques op. 101 di Dvořák A seguire, Lonquich presenterà la Sonata “27. April 1945”, emblematico lavoro di Karl Amadeus Hartmann. Compositore dichiaratamente antinazista, Hartmann si oppose da subito al regime hitleriano, nascondendosi a lungo per sfuggire al servizio militare e, con alcuni amici fidati, formò il nucleo di un movimento di resistenza. Le sue idee furono portate avanti non soltanto con azioni politiche, ma anche attraverso la sua opera. La Sonata “27. April 1945, in cinque movimenti, prende il nome da un drammatico avvenimento accaduto in quella data, ovvero l’evacuazione di quasi trentamila prigionieri del campo di concentramento di Dachau, destinati alla morte. Concluderà il programma la Sonata n. 1 in fa diesis minore op. 11 di Schumann.

Alexander Lonquich ha vinto nel 1977 il Primo Premio al Concorso Casagrande dedicato a Schubert. Da allora ha tenuto concerti in Giappone, Stati Uniti e nei principali centri musicali europei. La sua attività lo ha visto impegnato con direttori d’orchestra quali Claudio Abbado, Kurt Sanderling, Ton Koopman, Emmanuel Krivine, Heinz Holliger, Marc Minkowski, Sándor Végh.  In ambito cameristico ha collaborato con Christian Tetzlaff, Vilde Frang, Joshua Bell, Heinrich Schiff, Steven Isserlis, Isabelle Faust, Carolin Widmann, Jörg Widmann, Boris Pergamenschikow, Heinz Holliger, Frank Peter Zimmermann. Ha ottenuto numerosi riconoscimenti dalla critica internazionale quali il Diapason d’Or, il Premio Abbiati (come miglior solista del 2016), il Premio Edison.  Nel ruolo di direttore-solista, Lonquich collabora stabilmente con l’Orchestra da Camera di Mantova e, tra le altre, ha lavorato con Orchestra della Radio di Francoforte, Royal Philharmonic Orchestra, Deutsche Salzburg, Mahler Chamber Orchestra. Dal 2014 è Direttore Principale dell’OTO – Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza e nel 2020 è stato nominato Direttore Artistico della Fondazione Scuola di Musica di Fiesole.

La stagione concertistica è realizzata grazie al sostegno di Ministero della Cultura, Regione Toscana, Comune di Firenze, Fondazione CR Firenze con il contributo di Intesa Sanpaolo, Fondazione Carlo Marchi, Unicoop Firenze. Gli Amici della Musica sono associati ad AIAM.


Per maggiori informazioni e calendario completo: www.amicimusicafirenze.it