Città di Firenze
Home > Webzine > Caveiras, Celeste Mariposa e Biga in concerto al Buh! Circolo Culturale Urbano di Firenze
venerdì 12 luglio 2024

Caveiras, Celeste Mariposa e Biga in concerto al Buh! Circolo Culturale Urbano di Firenze

24-02-2023

Venerdì 24 febbraio 2023, dalle ore 21.45, arriva in programma una serata speciale con il concerto dei Caveiras, Celeste Mariposa e Biga al Buh! Circolo Culturale Urbano di Firenze (Via Panciatichi, 16).

I Caveiras trafficano illegalmente in ritmi ossessivi e basse frequenze, mirando a infiltrare vibrazioni afro-brasiliane dietro le linee del punk. Nascono spiritualmente durante un pellegrinaggio a Rocinha: dopo aver osservato due ragazzini improvvisare una batucada con un secchio e un bidone, realizzano che la distanza fra Rio De Janeiro e la Berlino degli Einstürzende Neubauten è solo apparentemente incolmabile. Tornati in patria, stringono un patto di sangue e si ripromettono di mostrare al mondo il lato oscuro del samba. Servendosi di basso elettrico, percussioni di scarto e campionamenti alla stregua di armi semi-automatiche, cominciano a brutalizzare la tradizione brasiliana con impeto selvaggio e iconoclasta. I brani vengono smembrati, contaminati e ricomposti in un cortocircuito culturale continuo: clave e standard ritmici subiscono trattamenti elettro- acustici al limite dell’industrial, il basso di estrazione dub riduce l’impalcatura melodica ai minimi termini, mentre le urla creano un ponte tra l’invettiva punk e le maledizioni Quimbanda.

Celeste/Mariposa è l’epicentro del recente emergere della musica lusofona africana a Lisbona. Proprietario dell’etichetta in espansione CelesteMariposa Discos, la sua è una performance esplosiva determinata a celebrare i groove rari e crudi dei Paesi africani lusofoni, in gran parte ignorati. Porta con sé un microfono caustico e diffonde suoni dal Funaná al Semba, dal Gumbé al Merengue Angolano al Socoopé di São Tomé e Principe e al Marrabenta mozambicano, musica in cui tuffarsi per sudare, ballare, gridare. O da ammirare dolcemente.

In qualità di beatmaker, DJ e instancabile collezionista di dischi, Biga rappresenta un solido punto di riferimento per la scena hip hop nazionale fin dai suoi esordi alla consolle, nella Firenze dei tardi anni ’90. Nel corso del tempo i suoi leggendari DJ set lo hanno imposto come digger eclettico e raffinato, capace di orientarsi con disinvoltura fra i generi più disparati. Dopo aver esplorato ogni possibile diramazione della musica Afro-Americana, ha abbracciato sonorità globali, instaurando un legame profondo con la tradizione musicale latina e più specificamente brasiliana.

Ingresso € 8

L'appuntamento musicale è promosso da Music Pool, Buh! Circolo Culturale Urbano, Associazione La Scena Muta e ImpactHub.

Per maggiori informazioni: www.eventimusicpool.it