Città di Firenze
Home > Webzine > "Vorrei bastasse", Giovanni Baglioni con il nuovo album alla Feltrinelli RED Firenze
domenica 21 luglio 2024

"Vorrei bastasse", Giovanni Baglioni con il nuovo album alla Feltrinelli RED Firenze

15-05-2023
Lunedì 15 maggio 2023, alle ore 18.00, la libreria la Feltrinelli RED di Firenze (Piazza della Repubblica, 26r) ospiterà l'incontro di presentazione del nuovo album "Vorrei bastasse" di Giovanni Baglioni, artista fra i più originali nel panorama italiano della chitarra acustica contemporanea solista.

Vorrei bastasse è un atto liberatorio, col tempo ho dovuto riconoscere che la musica è il linguaggio che più mi parla e mi emoziona; ho tentato più volte di allontanarla ma alla fine ha vinto lei, e mi sono dovuto dolcemente arrendere al fatto che sia la mia strada.”

Eccellente strumentista, fa proprio e padroneggia un vocabolario tecnico rielaborato nelle sue composizioni originali, capaci di evocare immagini e di creare una intensa suggestione narrativa corredata di una gestualità che rincorre e armonizza suoni e colori, che ammalia e rapisce di chiaroscuri emotivi e sonori. Virtuoso dello strumento, si approccia alla chitarra in maniera assai spettacolare da vedere e da ascoltare, spaziando dal sapiente utilizzo del tapping, all’impiego di accordature alternative, agli armonici artificiali, all’utilizzo percussivo dello strumento, e ad una minuziosa ricerca polifonica e timbrica. A partire dal 2006 ha iniziato ad esibirsi dal vivo attingendo al repertorio di importanti esponenti della chitarra acustica solista quali Tommy Emmanuel, Michael Hedges, Erik Mongrain, Preston Reed, Andy Mckee, Maneli Jamal, Justin King. Ha iniziato a farsi conoscere nella scena dei locali romani conquistandosi presto un appuntamento fisso nello storico The Place. Ha studiato approfonditamente lo strumento e seguito prestigiosi seminari di perfezionamento con Tommy Emmanuel e Pier Bensusan, ed ha a sua volta presieduto a Masterclass e seminari. Ha partecipato ai più importanti festival italiani di chitarra acustica (Soave, Sarzana, Fiorano) e al Canadian Guitar Festival. Nel 2009 è stato pubblicato il suo primo disco dal titolo Anima Meccanica, cui hanno fatto seguito diversi tour di successo e grande consenso sul territorio italiano. Si è esibito in numerosi concerti da solista sul territorio italiano in locali, teatri, auditorium, jazz club, luoghi di interesse storico, tra i più prestigiosi (Blue Note di Milano, Salone Margherita, Alexanderplatz a Roma, Folkclub di Torino, teatro Geox di Padova). Il suo sito ufficiale è www.giovannibaglioni.com 

Per maggiori informazioni: www.lafeltrinelli.it