Città di Firenze
Home > Webzine > Orchestra della Toscana: concerti nelle Ville La Petraia, Careggi, Poggio Imperiale e Castello
mercoledì 17 luglio 2024

Orchestra della Toscana: concerti nelle Ville La Petraia, Careggi, Poggio Imperiale e Castello

31-07-2023

I concerti dell'ORT Orchestra della Toscana nelle Ville medicee tornano a settembre 2023 con nuovi programmi e anche nuove Ville. Nella prima metà del mese la rassegna Ville e Giardini incantati farà tappa in quattro Ville fiorentine (La Petraia, Careggi, Poggio Imperiale e Castello) per un totale di sei appuntamenti con i Gruppi da Camera e tutta l'Orchestra.

Continua la valorizzazione dei giovani talenti, nel rispetto di quella che è, per la Fondazione ORT, la ricerca e la scoperta dei musicisti del domani. Tenendo fede alla collaborazione con Agimus anche quest'anno i vincitori del Premio Crescendo si esibiranno come solisti con l’Orchestra della Toscana. Troviamo ospiti due giovani pianisti italiani. La prima arriva da Livorno, Michelle Candotti 27 anni, vincitrice del Premio Crescendo nel 2020. Si esibirà per il pubblico dell'ORT nel Concerto per pianoforte e orchestra K.415 di Mozart, venerdì 8 settembre alla Petraia. Il secondo solista al pianoforte è Edoardo Riganti Fulginei, 18 anni di Assisi, vincitore dello stesso premio l'anno dopo (2021); e anche per lui c'è Mozart con il Concerto K.271. Debutta con l'ORT mercoledì 13 settembre, unica data per la Villa di Poggio Imperiale.

In questa ripresa di settembre, la vera protagonista è la Villa medicea di Careggi con tre appuntamenti in cartellone. Apre la nuova spalla Giacomo Bianchi che, concertatore al violino, guida l'orchestra in musiche di Beethoven e Mozart (sabato 9 settembre ore 17:30). Poi la mattina di domenica 10 e 17 settembre (ore 11:00) due gruppi da camera: il Claro Quintet che porta in musica splendore e decadenza di una Vienna tra la Rivoluzione francese e la Prima guerra mondiale; e il Quintetto a fiati dell'ORT con un focus sulla nascita del repertorio operistico dedicato a questa formazione strumentale, in origine pensata per poter portare nelle corti europee minori la produzione operistica dei grandi palazzi.
Si aggiunge sabato 16 settembre il recupero del concerto dello scorso 10 giugno, rinviato per maltempo al Giardino della Villa medicea di Castello. Programma invariato con le musiche di Wolfgang Amadeus Mozart eseguite dal Chorda Quartet. Orario di inizio 17:30.
(Si accede al concerto con il biglietto del 10 giugno).

I concerti hanno una durata di 60-70 minuti circa, e non è previsto intervallo.
L'unica Villa per la quale l'accesso è a pagamento è La Petraia (8 settembre): biglietto a posto unico €12,00 (per i soci Unicoop Firenze €10,00) più eventuali commissioni a seconda del canale di acquisto. I biglietti sono acquistabili online su www.ticketone.it e nei punti vendita del Circuito Ticketone. Dal 4 settembre è attiva la vendita anche alla Biglietteria del Teatro Verdi.
Nella Villa La Petraia è disponibile un servizio Buffet a pagamento €15,00 su prenotazione a partire dalle ore 19:30. Per prenotazioni chiamare i numeri cell. 3299238056 – 3494747509.

Per le Ville di Careggi e Poggio Imperiale l'ingresso è gratuito su prenotazione.
La prenotazione è già attiva online su www.eventbrite.it
È possibile prenotarsi anche telefonicamente (tel. 055 0681726) o per mail a teatro@orchestradellatoscana.it nei seguenti giorni:
- fino a venerdì 4 agosto
- da lunedì 4 settembre

Gli uffici della Fondazione rimarranno chiusi dal 5 agosto al 3 settembre compresi.
Si consiglia di affrettarsi nell'acquisto e/o prenotazione per la limitata capienza dei luoghi.

Per maggiori informazioni: www.orchestradellatoscana.it