Città di Firenze
Home > Webzine > Ferragosto a San Salvi: Riccardo Tesi e Banditaliana in concerto e docufilm su Don Milani
domenica 14 luglio 2024

Ferragosto a San Salvi: Riccardo Tesi e Banditaliana in concerto e docufilm su Don Milani

15-08-2023
Ferragosto? Come ormai consolidata tradizione, i Chille de la balanza invitano fiorentini e turisti presenti in città, a San Salvi, nel verde dell’ex-città manicomio per vivere il concerto di Riccardo Tesi e Banditaliana. L’ingresso costa 15,00, ridotto coop arci € 12,00. Posti limitati, prenotazione e prevendita: tel./whatsapp 335 6270739, mail a info@chille.it

Sul palco – il concerto inizia martedì 15 agosto 2023 alle ore 21.30 - con Riccardo Tesi, i suoi fidi compagni di Banditaliana, Claudio Carboni e Maurizio Geri. Sono ormai tanti anni che, nel giorno di Ferragosto, Tesi e i suoi compagni deliziano il numeroso pubblico sansalvino con la loro musica. Bravura, esperienza, passione, ironia, impegno: queste, e molte altre, sono le qualità di un gruppo che ha fatto della musica tradizionale e popolare, contaminata con le musiche dal mondo, il suo passaporto per un successo internazionale. Da non mancare assolutamente!

Nella stessa serata, alle ore 21.00 i Chille chiudono il loro straordinario Festival dedicato al priore di Barbiana. Il videomaker Marco Triarico presenta il docu-film “I CARE. DON LORENZO MILANI 100". Con un sorriso leggero e profondo Triarico ci accompagna negli eventi - a San Salvi e non solo - che i Chille hanno realizzato nel centenario milaniano. Tanti, oltre ai Chille, gli ospiti presenti nel docu-film; in ordine sparso: Tomaso Montanari e Andrea Bigalli, Federico Ruozzi e Sandra Gesualdi, gli artisti Luigi D’Elia e Beppe Casales. Né mancano alcune delle straordinarie immagini dei film “Barbiana ‘65” di Alessandro D’Alessandro e “Don Milani” di Ivan Angeli. Ma Triarico non ha scelto come chiave di lettura semplicemente citare tutto per brevi frammenti. Ha voluto parlare con spettatori di diversa età che hanno seguito amorevolmente molte delle proposte del Festival. Ne esce fuori l’attualità del pensiero e dell’opera milaniana vissuta da giovani, adulti e anziani, tutti affascinati da don Milani!
Per la proiezione dell’emozionante docu-film, l’ingresso è libero. Si consiglia comunque la prenotazione: tel./whatsapp 335 6270739, mail a info@chille.it 

Mercoledì 16 San Salvi ospita un altro gradito, atteso ritorno: “Il film lo scegli tu”, in replica i successivi mercoledì 23 e 30 agosto. Riprendendo e reinventando quanto già accadeva in alcuni cinema a Firenze, come al mitico Universale, dove era il pubblico a imporre di fatto la programmazione dei film, anni fa i Chille pensarono ad una sorta di votazione pubblica per scegliere cosa vedere tutti insieme. Nella sostanza… chi arriverà a San Salvi avrà a disposizione diversi film da votare per scegliere cosa vedere dopo pochi minuti! In un ideale passaggio di testimone dal Festival su don Milani, il tema dell’edizione 2023 è “Preferirei di no. Film sulla disobbedienza”: un argomento di stringente attualità. Il titolo nasce dal racconto di Melville Bartleby lo scrivano. Lo scrittore presenta un personaggio simbolo di un rifiuto definitivo, senza spiegazioni, per quanto pronunciato e detto assolutamente con dolcezza, usando il condizionale preferirei di no. Tra l’altro, «Preferirei di no» fu la risposta che diedero 12 professori universitari su 1200, rifiutandosi di giurare fedeltà al fascismo. Non è ovviamente un caso che tra i film da votare a San Salvi ci sia “Non uccidere” di Claude Autant-Lara, film sulla disobbedienza civile che il sindaco Giorgio La Pira, cattolico e pacifista, proiettò nonostante il divieto della censura il 18 novembre 1961.

Ma cos’è “Il film lo scegli tu?” A inizio serata, gli spettatori votano un film da un elenco di pellicole disponibili. E, come sempre, il vero spettacolo è l’appassionata e divertente votazione, guidata e provocata da Claudio Ascoli. Gli spettatori infatti, invitati alle ore 21 e 15, potranno votare uno solo dei film a disposizione. I due più votati andranno ad un ballottaggio finale (un puro doppio turno alla francese) che finalmente condurrà alla scelta del film da vedere! In questi anni è accaduto di tutto: dai sorteggi per la scelta finale a causa della parità di voti guadagnati dai film, ai litigi tra coppie di persone schierate su sponde avversarie, dai divertenti tentativi di compravendita di voti per riuscire finalmente a vedere il film preferito… all’arrivo di gruppi di amici che si presentavano a San Salvi all’ultimo minuto con una precisa ed unica indicazione di voto. Ecco l’elenco dei film disponibili: NON UCCIDERE (1961) Claude Autant-Lara, BREAD AND ROSES (2000) Ken Loach, DOVE SOGNANO LE FORMICHE VERDI (1984) Werner Herzog, PRIDE (2014) Matthew Warchus, L’ODIO (1995) Mathieu Kassovitz, LA DONNA ELETTRICA (2018) Benedikt Erlingsson e E ORA DOVE ANDIAMO? (2011) Nadine Labaki.
Anche per queste proiezioni l’ingresso è libero. Si consiglia comunque la prenotazione: tel./whatsapp 335 6270739, mail a info@chille.it