Città di Firenze
Home > Webzine > "Dei suoni i passi", Davide Ambrogio al PARC Performing Arts Research Centre di Firenze
martedì 16 luglio 2024

"Dei suoni i passi", Davide Ambrogio al PARC Performing Arts Research Centre di Firenze

13-09-2023
Mercoledì 13 settembre 2023, alle ore 19.00, il PARC Performing Arts Research Centre di Firenze (piazzale delle Cascine 4/5/7) ospita l'utima tappa del progetto "Dei suoni i passi" con Davide Ambrogio per un nuovo appuntamento del Festival Fabbrica Europa.

Cantante e polistrumentista calabrese Davide Ambrogio (classe 1990), cresciuto a Cataforìo (RC) e poi trasferitosi a Roma. Dopo essersi aggiudicato il Premio Loano Giovani con “Linguamadre” e aver conseguito da solista i premi Musica contro le Mafie ed Ethnos Gener/Azioni 2020, presenta l’album d’esordio “Evocazioni e Invocazioni”. Già inserito nella Transglobal Music Chart e nella World Music Chart Europe, l’album è stato premiato da Songlines Magazine per la Top of The World Album di novembre. Il disco è il risultato di un lavoro che recupera le molteplici funzioni del canto, capace di tradurre un’espressione vocale legata alla tradizione orale Aspromontana calabrese in elementi sonori contemporanei. Così come nella musica di tradizione orale ogni canto e ogni suono si manifestano all’interno di un rito, ciascun brano del concerto è legato a una specifica funzione – dalla ninna nanna al canto di protesta, dal lamento allo scongiuro. Nel live, l’artista calabrese costruisce intorno alla voce uno spettacolo immersivo attraverso l’utilizzo di lira, chitarra con matite, tamburo a cornice, zumpettana, zampogna e live electronics. Nella ricerca timbrica, melodica e ritmica, lo spettacolo racconta una verità intima e attuale, in grado di evocare suggestioni diverse, nel presente. Il concerto sarà arricchito da un incontro-dialogo tra Davide Ambrogio e la musicologa Luisa Santacesaria.

"Dei suoni i passi" è un progetto, nato nel 2018 da un’idea della Fondazione Fabbrica Europa e dell’Associazione Musica e Nuvole, dedicato al rapporto tra musica e ambiente che si propone di raccontare, far scoprire e mettere in connessione i territori da Firenze fino all’Appennino Toscano, passando per la Via degli Dei. L’edizione 2023 è realizzata con il sostegno di Regione Toscana, Città Metropolitana di Firenze e Unione dei Comuni del Mugello.

Per maggiori informazioni: https://fabbricaeuropa.net