Città di Firenze
Home > Webzine > Nicolò Ferdinando Cafaro in concerto al Conservatorio Cherubini di Firenze
martedì 23 luglio 2024

Nicolò Ferdinando Cafaro in concerto al Conservatorio Cherubini di Firenze

22-09-2023
Venerdì 22 settembre 2023, alle ore 21.00, il giovane pianista Nicolò Ferdinando Cafaro sarà protagonista del concerto nella Sala Pietro Grossi del Conservatorio Cherubini di Firenze, in piazza delle Belle Arti, per un nuovo appuntamento del Fortissimissimo Firenze Festival. In programma: Sonata in re minore, K. 9; Sonata in sol maggiore, K. 146; Sonata in mi maggiore, K. 380 di Scarlatti; Notturno in re bemolle maggiore, op. 27 n. 2; Notturno in mi maggiore, op. 62 n. 2; Fantasia in fa minore, op. 49 di Chopin; Dalle Fantasie di Brahms op. 116, n. 2 (Intermezzo), n. 3 (Capriccio), n. 4 (Intermezzo), n. 7 (Capriccio); Étude op. 40 n. 7, “Intermezzo”; Étude op. 40 n. 8 di Kapustin.

Nicolò Ferdinando Cafaro (2000) è allievo di Graziella Concas al Conservatorio “Vincenzo Bellini” di Catania. Dopo aver conseguito la laurea con il massimo dei voti e la lode, frequenta attualmente il biennio di 1° livello. Si è affermato in numerosi concorsi pianistici nazionali e internazionali, come il XIX Concorso Nazionale “Rospigliosi” e il VI Concorso “Giovani Musicisti Città di Treviso”. A 15 anni è finalista al Concorso Internazionale “V. Krainev” di Mosca e, a 19 anni, vince il Sesto Premio al “62° Ferruccio Busoni International Piano Competition”. Ha partecipato a masterclass tenute da J. Achucarro, A. Lebedev, I. Kaltchev, B. Berezovsky, J.E. Bavouzet, C. Katsaris. Dall’età di 12 anni è seguito da Leonid Margarius con cui, dal 2017, si perfeziona presso l’Accademia Pianistica Internazionale di Imola. Cafaro vanta già una fitta attività concertistica per importanti istituzioni musicali, come il Teatro Massimo Bellini di Catania, Teatro Elettra di Iglesias, Associazione Mozart Italia, Associazione “Amici di Verdi”, Festival “Mario Ghislandi”, Associazione “Dino Ciani”, festival “Traiettorie” di Parma, Amici della Musica di Padova. Si è esibito come solista in concerti per pianoforte e orchestra al Teatro U. Giordano di Foggia, al Teatro Goldoni di Livorno, al Teatro dell’Opera del Casinò di Sanremo e al Teatro Bellini di Catania. Recentissima è la sua affermazione al Teatro La Fenice di Venezia, con la vittoria della 38^ edizione del concorso pianistico “Premio Venezia 2022”.

Fortissimissimo Firenze Festival, giunto alla settima edizione, è il progetto artistico ideato e curato dal M° Andrea Lucchesini a cura degli Amici della Musica che raccoglie in un unico cartellone alcuni dei più interessanti giovani rappresentanti della scena classica nazionale e internazionale. Diciassette saranno gli appuntamenti fino all’8 ottobre 2023, di cui 11 a Firenze e 6 nei comuni di Figline e Incisa Valdarno ed Empoli, parte di Fortissimissimo Metropolitano. Una carrellata di musicisti giovani e giovanissimi che si presentano al pubblico con la forza del loro talento, il bagaglio di una preparazione accurata e la carica del loro entusiasmo.

La formula di Fortissimissimo coinvolge numerosi giovani studenti liceali fiorentini in un progetto di PCTO (quest’anno circa 50 ragazzi), giovandosi della spinta dei loro appassionati insegnanti e dell’esperto coordinamento dello staff degli Amici guidato dalla musicologa Luisa Santacesaria. Gli studenti animano gli appuntamenti concertistici e l’organizzazione delle prove, partecipano attivamente con le loro interviste e i loro video postati sui social. A loro spetta anche il compito di esprimere attraverso un voto il loro gradimento, indicando, appunto, il musicista che tornerà nel cartellone dell’anno successivo.

Biglietti: www.vivaticket.com/it/tour/fortissimissimo-firenze-festival/3494 

Per maggiori informazioni: www.amicimusicafirenze.it