Città di Firenze
Home > Webzine > "YAS -Your Anima System", Giulia Mazzoni in concerto al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino
domenica 21 luglio 2024

"YAS -Your Anima System", Giulia Mazzoni in concerto al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino

05-01-2024

Giulia Mazzoni, compositrice e pianista toscana, presenta in prima assoluta il suo nuovo progetto in uno dei più prestigiosi teatri d’Europa, il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino. La nuova stagione di spettacoli del Teatro si aprirà con il concerto dell’artista venerdì 5 gennaio 2024 alle ore 20.00 dove presenterà ed eseguirà al pianoforte le musiche del suo nuovo progetto discografico “YAS -Your Anima System (distribuzione ADA Music Italy), una produzione internazionale registrata a Los Angeles, Praga e Firenze.

Il pianoforte di Giulia dialogherà con la prestigiosa Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino composta da 40 elementi e diretta dal Maestro John Axelrod, uno dei più grandi direttori d’orchestra al mondo. Pianoforte e orchestra saranno integrati da interventi di musica elettronica prodotta dal Producer americano Thom Russo, vincitore di 16 Grammy Awards. Il concerto verrà narrato da immagini emozionali scelte dall’artista proiettate su grande schermo e da interventi di danza contemporanea eseguiti dal gruppo YAS Dance Project con coreografie create dal Maestro Luca Lupi.

È per me un grande onore e un’immensa emozione debuttare al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, tempio di eccellenza e custode della tradizione più profonda e sacra della musica classica. Nel corso della mia carriera ho avuto l’opportunità di esibirmi in tanti magnifici teatri dell’opera nel mondo, ma il Teatro del Maggio rappresenta per me qualcosa di speciale. Essere probabilmente la prima donna compositrice ed esecutrice rappresentata in un teatro lirico italiano è un grande motivo di orgoglio che spero possa ispirare altre artiste. Presentare in prima assoluta il mio nuovo album con un’orchestra così prestigiosa, diretta dal grande Maestro John Axelrod, e nella mia città, è un sogno che si avvera. Sono cresciuta in questo teatro che quando ero piccola si chiamava “Comunale”. Ho tanti ricordi che custodisco dentro di me e che hanno ispirato il mio percorso. Il concerto che proporrò il 5 gennaio sarà un’esperienza immersiva, un viaggio che vedrà il pianoforte sempre centrale e protagonista assoluto ma che potrete vivere in una dimensione più esplosiva ed esuberante, in dialogo con orchestra e elettronica; e in una dimensione più intimista e romantica, con tanti momenti in piano solo. Vorrei che durante il concerto il pubblico ritrovasse la ricchezza di emozioni e la universale bellezza della musica strumentale. Che potesse cantarla, ballarla e viverla liberamente. La musica, tutta, deve essere vissuta con libertà, gioia e trasporto. Il fatto che suoni su uno strumento classico non significa che ami costruire muri. Anzi, vorrei abbatterli.
In scaletta il nuovo album ma anche i miei brani del passato. Ci saranno video, balletti con coreografie curate dal Maestro Luca Lupi e altre sorprese che scopriremo e vivremo insieme il 5 gennaio. La vela del mio pianoforte è aperta, siete pronti a partire per questo viaggio?
Giulia Mazzoni

Il concerto esprime con forza una nuova musica strumentale, vibrante, popolare ed inclusiva, che entra sin dal primo brano in sintonia con il pubblico per percorrere insieme un viaggio onirico ed emotivo nel sistema della propria anima. Giulia suonerà i brani del nuovo album “YAS – Your Anima System” ma non mancheranno in scaletta anche i brani tratti dai suoi precedenti album che saranno riproposti in piano solo e con arrangiamenti inediti creati per l’occasione ed eseguiti dall’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino. Una musica strumentale nuova, emozionale e carica di energia esplosiva che vede protagonista e al centro sempre il pianoforte di Giulia e la sua poetica interpretativa.

Nata a Prato nel 1989, Giulia Mazzoni Studia pianoforte classico, sassofono contralto e arrangiamento presso la Scuola di Musica G. Verdi di Prato con Susanna Sgrilli e Roberto Manuzzi. Si specializza in Composizione presso il Conservatorio Verdi di Milano, sotto la guida del Maestro Mario Garuti. Nel 2013 pubblica il primo album “Giocando con i bottoni”, contenente 14 composizioni originali per pianoforte, grazie al quale riscuote un grandissimo successo di pubblico e critica, con un tour completamente sold out in Italia e in Asia. Vincitrice di numerosi premi e riconoscimenti tra cui il prestigioso Premio Ciampi; nel corso della sua carriera Giulia Mazzoni tiene numerosi concerti in Italia e all’estero in particolare in Asia con cinque tour sold out nei più importanti teatri: Tianjin Grand Theatre (Tianjin City), Qintai Concert Hall (Wuhan City), Chongqing, Xi’an Concert Hall (Xi’an), Oriental Art Center (Shanghai), Taoyuan City Performing Art Center (Taoyuan City, Taiwan), Hsinchu County (Taiwan), Puxian Grand Theater (Putian City, China), Tianjin, Jiwan Grand Theater (Tianjin city, China), Guanxi Concert Hall (Nanning city, China), China), Poly Grand Theater (Thangshan City), Embassy of Italy's Republic (Beijing), Dongying Xuelian Grand Theater (Shandong), Changyi Theater (Shandong), Auditorium Embassy of Italy (Beijing), Jiangsu Grand Theater (Nanjing). Tiene diverse masterclass e partecipa ad importanti trasmissioni televisive come Uno Mattina, Edicola Fiore, Detto Fatto, Zecchino d’Oro, ed è ospite di programmi radiofonici sulle principali emittenti italiane. Tra gli eventi culturali a cui partecipa troviamo Tedx Milano, Tempo delle donne, Corriere La Lettura, Triennale, Università La Sapienza di Roma, Università Cattolica di Milano, School of Cinema Immagina in Florence, Ambasciata Italiana a Pechino, Istituto Italiano di Cultura a Pechino, Design Week Milano, Istituto Marangoni e tanti altri. Nel 2016 pubblica con Sony Music il suo secondo album “Room 2401”, 12 composizioni inedite più 3 bonus track e una prestigiosa collaborazione con il Maestro Michael Nyman, autore della colonna sonora del film Premio Oscar “Lezioni di piano”. Nyman e Giulia Mazzoni realizzano insieme una versione inedita per due pianoforti di “The departure”. Nel 2018 il suo secondo disco viene pubblicato in Cina e Taiwan da Sony Music China e Sony Music Taiwan. L’artista torna ad esibirsi in quei territori con un secondo tour sold out nei più importanti teatri asiatici come il Taoyuan Arts Center di Taiwan e il Tianjin Grand Theatre in Cina. Giulia Mazzoni compone ed interpreta nel 2023 la colonna sonora del film “Anna” del regista Marco Amenta, presentato all’ottantesima edizione del Festival del Cinema di Venezia. L’8 settembre, lo stesso giorno della presentazione del film, la pianista pubblica “Wildness”, scritto per pianoforte e quartetto d’archi, tema centrale del film. Ad ottobre 2023 Giulia rilascia sul suo canale YouTube, “Inci”, un omaggio al compositore turco Ahmed Adnan Saygun. Il brano riscuote un notevole successo, tanto che l’ambasciatore della Turchia in Repubblica Ceca, Egemen Bağış, precedentemente ministro degli affari esteri per l’Unione Europea, la chiama come unico ospite straniero per eseguire il brano in occasione delle celebrazioni per i 100 anni della Turchia e delle relazioni diplomatiche tra Turchia e Repubblica Ceca. Dopo la sua straordinaria partecipazione alla prima edizione de La Toscana Delle Donne - l’iniziativa della Regione Toscana dedicata al mondo delle eccellenze femminili – in cui l’artista ha ricevuto il Premio Pegaso per l’eccellenza femminile dal Presidente della Regione Eugenio Giani, il 19 novembre 2023 ha aperto anche la seconda edizione dell’iniziativa. Si è esibita al Teatro Verdi di Firenze con un intervento al pianoforte in cui  ha accompagnato la performance di Cristiana Capotondi, che ha interpretato l’Elettrice Palatina, Anna Maria Luisa De Medici, nel monologo scritto da Marco Bonini. Ha concluso l’evento con un mini live nel quale ha eseguito alcuni dei suoi successi. In questa occasione è stata premiata con il premio “Umanità” dal Capo Gabinetto della Regione Toscana Cristina Manetti.

Il 5 gennaio 2024 è in uscita “YAS - Your Anima System”, il suo nuovo progetto discografico (distribuzione ADA Music Italy), una produzione internazionale con la collaborazione di Thom Russo, vincitore di 16 Grammy Awards.

Per maggiori informazioni: www.giuliamazzoni.com