Città di Firenze
Home > Webzine > "In amoroso foco", la lirica del Rinascimento al Museo Stefano Bardini di Firenze
mercoledì 17 luglio 2024

"In amoroso foco", la lirica del Rinascimento al Museo Stefano Bardini di Firenze

17-12-2023

Nuovo appuntamento per Musei in Musica domenica 17 dicembre 2023 alle ore 14.00 e 15.30 con "In amoroso foco" al Museo Stefano Bardini di Firenze (via dei Renai, 37). Il progetto, sviluppato grazie alla collaborazione fra MUS.E e l’orchestra filarmonica fiorentina La Filharmonie, consente di intrecciare i diversi linguaggi artistici – visivi e musicali – per fruire del patrimonio civico in forma assolutamente speciale.

Domenica 17 sarà la volta del Museo Bardini, le cui opere saranno lette e interpretate con gli occhi dell'amore. A partire dalle storie di affetti, mitologiche e sacre, espresse dalle opere del museo, il programma musicale offrirà un affondo sulla lirica dell'amore nel Rinascimento. Nello stile raffinato e cortese dei madrigali l’amore assume spesso la forma divina di Cupido, spirito invincibile che riesce persino a sopraffare le altre divinità, e domina le volontà di inconsapevoli mortali, spingendoli a muoversi costantemente verso l'oggetto desiderato in un torneo senza fine. Il programma è dedicato quindi alla rappresentazione contraddittoria di amore e desiderio, esplorati nel ricco e fantasioso repertorio rinascimentale italiano, dove persino gli animali sono metaforicamente rappresentati come servi o vittime del dominio d'Amore.

Protagonisti di questo evento saranno Martha Rook, Elisabetta Vuocolo, Neri Landi, Andrea Berni, che presenteranno al pubblico madrigali di importanti compositori rinascimentali: da Josquin Des Prez a Giovanni Domenico da Nola, da Philippe Verdelot ad Antonio Scandello.

Per chi: per giovani e adulti
Quando: domenica 17 dicembre h14 e h15.30
Dove:
Museo Stefano Bardini, via dei Renai 37, Firenze
Durata:
1h30′

La partecipazione ha il costo di € 2,5 (residenti Città Metropolitana di Firenze) o di €5 (non residenti Città Metropolitana di Firenze), a cui va aggiunto il biglietto di ingresso al Museo. Riduzione 2×1 soci Unicoop Firenze.
La prenotazione è obbligatoria: info@musefirenze.it oppure 055-276822