Home > Webzine > Teatro contadino al Cestello
sabato 16 novembre 2019

Teatro contadino al Cestello

19-03-2009
"Da sole a sole...ogni giorno dell'anno" è lo spettacolo vincitore del premio teatrale "Firenze alla ribalta", che va in scena al Teatro del Cestello sabato 21 marzo 2009. Lo spettacolo, scritto Vinicio Gioli con Mario De Mayo, è tratto da un testo inedito, mai rappresentato prima, e donato al Cenacolo dei Giovani. Saranno presentia allo spettacolo l' assessore comunale all' Istruzione Daniela Lastri, il segretario regionale CGL Alessio Gramolati, il Presidente della Commissione Cultura del Consiglio Comunale Dario Nardella, il Presidente del Quartiere 1 Stefano Marmugi. “Da sole a sole…ogni giorno dell’anno”, narra  la storia di una famiglia di mezzadri attraverso gli anni ’50,’60,’70  del secolo XX nelle campagne vicine a Firenze. Parla della loro storia, della loro tradizione , delle loro difficoltà e dei riflessi incentrati su questo ordinamento agricolo  che porterà fino alla disgregazione della famiglia stessa e all’abbandono delle terre. Il taglio quasi cinematografico delle scene, la sequenza di  flash back, le dissolvenze, fanno si che la narrazione qua diventi quasi “epopea”, con il suo trascorrere del tempo, con la voglia di riscatto latente e strisciante nella nuova generazione anche nell’immutabilità di certe situazioni. Una scenografia stilizzata per esaltare questi piani incrociati, la vecchia casa dei contadini e l’aia dove tanto lavoro si svolgeva. Due spazi conniventi per ricreare quello che oramai non è più, dove oramai è solo un ricordo la stretta istituzionale della mezzadria.