Home > Webzine > Premio letterario Chianti
mercoledì 28 ottobre 2020

Premio letterario Chianti

16-04-2009
Sabato 18 aprile grand soirée al Teatro Niccolini per la conclusione del XXII Premio Letterario Chianti. Saranno 300 lettori, tra membri della giuria tecnica e popolare, ad incoronare il vincitore, uno dei cinque finalisti che i giurati nel corso degli incontri precedenti hanno avuto modo di conoscere direttamente. Le novità e i numeri di questa edizione sono di rilievo: quanto alle pubblicazioni selezionate, la giuria tecnica ha avuto un occhio di riguardo per i testi di successo in termini di vendita mentre per ciò che attiene ai lettori, dei 300 che hanno confermando il trend di crescita e attestato una partecipazione intensa e appassionata all’iniziativa, hanno fatto parte giovani iscritti come gli allievi dell’Istituto Tecnico Commerciale “A. Volta” di Bagno a Ripoli. Sono state consegnate 300 copie di ogni testo, ovvero complessivamente 1500 libri acquistati o richiesti in omaggio come bando per dotare lettori e biblioteche dei comuni convenzionati. Alla serata del 18 aprile saranno presenti, oltre agli autori, ai giurati e ad alcune personalità della vita culturale fiorentina e chiantigiana, i sindaci e gli assessori alla cultura dei sei Comuni della provincia fiorentina e senese che, in collaborazione con Stazione di Posta, promuovono il Premio ormai da diversi anni (Comuni di Greve in Chianti, Radda in Chianti, San Casciano in Val di Pesa, Impruneta, Tavarnelle Val di Pesa e Barberino Val d’Elsa). Dopo la cerimonia di premiazione, l’iniziativa proseguirà all’Albergaccio Machiavelli per la tradizionale cena conviviale.