Home > Webzine > Fondo ambiente italiano: i ''luoghi insoliti'' di Firenze
martedì 19 novembre 2019

Fondo ambiente italiano: i ''luoghi insoliti'' di Firenze

01-09-2009
Per gli appassionati di arte, storia e cultura e non solo, ecco un appuntamento imperdibile per conoscere luoghi fiorentini al di fuori dei consueti percorsi turistici, ma di evidente valore storico ed artistico. In occasione dell'iniziativa "Luoghi insoliti", i prossimi 20 settembre, 18 ottobre e 15 novembre sarà possibile visitare gratuitamente con la guida del Fondo ambiente italiano (Fai) e dell'Associazione Amici dei musei fiorentini tre palazzi storici fiorentini di proprietà della Regione Toscana: Palazzo Sacrati Strozzi (sede della Presidenza), Casa Rodolfo Siviero (un tempo abitazione del ministro-agente segreto noto per aver recuperato molte delle opere d'arte sottratte dalle truppe naziste durante l'occupazione italiana), e il Museo di storia della sanità toscana (ricavato nei quartieri monumentali dell’ex-ospedale San Giovanni di Dio). Per la prima giornata di apertura, fissata il prossimo 20 settembre, le prenotazioni si apriranno l'8 settembre e si chiuderanno il 15. Chi è interessato potrà prenotare il proprio posto alle visite telefonando allo 055 4385616 oppure via e-mail a: luoghi.insoliti@regione.toscana.it
Info: www.regione.toscana.it/luoghinsoliti