Home > Webzine > ''A testa in giù'' all'Associazione Vie Nuove
martedì 19 novembre 2019

''A testa in giù'' all'Associazione Vie Nuove

25-11-2009
Il 27 novembre presentazione del libro "A testa in giù" all'Associazione Vie Nuove in viale Giannotti. Una serata di parole, musica, teatro, cinema per una serata dedicata all'importante approfondimento del mondo che ruota intorno a chi soffre di disordini alimentari. Sempre più argomento taboo a scuola e in famiglia, l'anoressia e la bulimia vengono purtroppo vissute troppo spesso come un male silenzioso di profonda intimità e per questo di difficile soluzione. Renata Perretti, autrice del libro "A testa in giù" racconta la sua esperienza in un diario tagliente, che nonostante il dramma della malattia non manca di autoironia, passando in rassegna gli innumerevoli tentativi di guarigione nel corso di 15 anni di peregrinazioni tra Stati Uniti e Italia. Sul palco del Pinocchio Jazz la serata, ad ingresso libero, vivrà anche momenti legati al cinema, con la proiezione di alcune sequenze del film di Matteo Garrone "Primo amore"; al teatro con la lettura  performativa delle attrici-registe Silvia Baccianti e Lavinia Rosso, che faranno  rivivere dal vivo alcuni momenti dello spettacolo "Lo Specchio nell'Armadio", lavoro di alcuni anni fa che, trattando appunto il tema della bulimia, è stato portato con successo nei teatri e nelle scuole. E proprio dalla necessità di parlare di queste tematiche direttamente con i ragazzi e con i genitori si svilupperà l'incontro di venerdì 27, che vedrà anche la partecipazione  della psicologa e psicoterapeuta Isabella De Giorgi. La giornalista Caterina Citeroni de Il Nuovo Corriere di Firenze coordinerà la serata che si completerà anche con degli speciali intermezzi musicali del pianista Fabrizio Mocata.
Info: www.vienuove.it