Home > Webzine > Anniversario della nascita di Amerigo Vespucci
venerdì 22 novembre 2019

Anniversario della nascita di Amerigo Vespucci

12-03-2010
Il nome America compare per la prima volta in una carta geografica del 1507 di 2 metri e 36 per un metro 30 e per la prima volta sarà esposta in Italia una copia di questo grande planisfero composto di 12 tavole (l’originale è a Washington presso la biblioteca del Congresso) che da mercoledì 10 marzo sarà collocata a Firenze nell’antico ospedale San Giovanni di Dio (Borgo Ognissanti, 20) in occasione dell’anniversario della nascita di Amerigo Vespucci (1454-1512). Sarà un vero e proprio omaggio al grande navigatore organizzato dal comitato Amerigo Vespucci in quella che fu la casa dove Amerigo nacque. Oltre allo scoprimento del planisfero di Martin Waldseemueller si svolgerà una cerimonia di commemorazione alla quale interverranno il presidente del consiglio comunale membro anche del Comitato, la console americana Mary Ellen Countryman, la sovrintendente al polo museale Cristina Acidini, il direttore della Asl 10 Luigi Marroni e il presidente dell’associazione San Giovanni di Dio Massimo Ruffilli. Alle 10,30 è prevista anche una messa nella chiesa di Ognissanti, mentre la cerimonia comincerà alle 11,30 con l’esibizione del coro dei cadetti della U.S Coast Guard. Verrà anche scoperto il busto di Amerigo Vespucci recuperato dal comitato e restaurato e deposta una corona di fiori. “Si tratta di un evento importante – ha detto stamani il presidente del consiglio comunale presentando l’evento insieme ai rappresentanti del comitato-, un momento solenne al quale parteciperanno anche i membri della famiglia Vespucci che si ritroveranno nel luogo che diede i natali ad Amerigo e da sempre simbolo di accoglienza e di cura”.

(fonte: Ufficio Stampa del Comune di Firenze)