Home > Webzine > ''Il ragazzo di San Frediano'' al Teatro di Cestello
venerdì 22 novembre 2019

''Il ragazzo di San Frediano'' al Teatro di Cestello

25-12-2010
Dall'11 dicembre al 9 gennaio il Cenacolo dei Giovani porta in scena "Il ragazzo di San Frediano" al Teatro di Cestello. Questo testo di Oreste Pelagatti, per la regia di Marcello Ancillotti, anche se si snoda drammaturgicamente come una  vera e propria commedia, vuole essere uno spaccato di vita popolare nel quartiere di S.Frediano, ambientata tra la fine degli quaranta e l'inizio dei cinquanta del secolo scorso. Oreste Pelagatti scrisse questo lavoro come  omaggio allo  scrittore Vasco Pratolini, grande illustratore del sentimento cittadino, di quello più popolare e reale, quello che mette in luce il modo tutto fiorentino di affrontare piaceri e dolori della vita.  Omaggiando Pratolini, Pelagatti rese anche omaggio al quartiere che ospita il Teatro di Cestello, che con amore riportò in auge negli anni novanta. La decisione fu quella, oltre l'ispirazione “pratoliniana”, di ricostruire  vicende e personaggi il più vicino possibile allo spirito dei veri sanfredianini di oltre sessant'anni fa.  Le tante storie che si raccontano, tra le quali spicca la storia dell'anziano barbiere mai ricambiato da una matura zitella, si intrecciano con i personaggi reali e vicende realmente accadute, di cui Pelagatti ebbe notizia da vecchi abitanti del quartiere; in particolare, un povero idiota che tutti chiamavano "Macario" e la storia della cavalla di nome  "Sanfrianina" acquistata da un fiaccheraio con l'aiuto di molti abitanti del quartiere.  Certi che non solo gli abitanti del quartiere di San Frediano, ma tutti i fiorentini che vedranno questa storia, rivivranno con nostalgia e commozione la "Firenze che fu”.
Info: www.teatrodicestello.it