Home > Webzine > ''Siviero collezionista del sacro'' in mostra al Museo Casa Siviero
domenica 17 novembre 2019

''Siviero collezionista del sacro'' in mostra al Museo Casa Siviero

25-03-2011
Presso il Museo Casa Siviero (lungarno Serristori, 1 - Firenze) è stata inaugurata la mostra "Siviero collezionista del sacro", che resterà aperta al pubblico fino al 25 aprile 2011. Nata dalla intenzione di conoscere in modo più approfondito le suppellettili liturgiche della raccolta Siviero, di cui la specialista Diletta Corsini ha redatto il catalogo scientifico, l’esposizione presenta un primo gruppo di oggetti sacri (calici, pissidi, ostensori, reliquiari…) molto belli ed interessanti, che, essendo conservati al piano superiore non visitabile della casa-museo, non erano finora mai stati esposti al pubblico. La presenza di numerosi oggetti di chiesa in una raccolta domestica può a prima vista apparire singolare, ma rientra pienamente nella personalità curiosamente aperta alle più svariate tipologie artistiche di Siviero e nella cultura di un collezionista che fu coinvolto nel recupero di molti oggetti sacri trafugati dalle sagrestie. Accanto a quelli collezionati da Siviero si espongono vasi sacri provenienti dal museo della chiesa di San Michele Arcangelo a Pontassieve. Il confronto con la raccolta di un museo ecclesiastico toscano fa risaltare il gusto di Siviero per le forme classiche e semplici, che rifuggiva gli oggetti, più frequenti, caratterizzati da una ornamentazione ridondante. Gli apparati informativi predisposti dalla curatrice permettono di comprendere il rapporto tra forma e funzione di questi oggetti, che per quanto siano adesso conservati in musei e fruiti come opere d’arte, erano invece creati per il culto. Ingresso gratuito. Per informazioni: www.museocasasiviero.it - casasiviero@regione.toscana.it